Turchia, viaggi low cost indimenticabili

turchia

Viaggiare alla scoperta di terre lontane e lasciarsi incantare da mercatini e da Gran Bazar colorati, i Suk dai profumi d’Oriente e da nuove avventure nel mondo. Tutto questo è possibile in Turchia, una delle mete preferite per vivere delle vacanze indimenticabili.

Turchia quando viaggiare?

Instanbul e Izmir sono le città maggiormente visitate per la magia dei paesaggi e le antiche rovine del passato. La terra turca è famosa per essere stata la culla della leggendaria città di Troia, protagonista dei poemi omerici, Iliade e Odissea.

Nonostante questa terra immensa, culla della civiltà del passato, contaminata da cultura ed architettura greco-romana , sia stata al centro di un golpe e di attentati terroristici da parte dell’ Isis, resta ancora luogo di grande attrattiva turistica in tutti i mesi dell’anno. La presenza di ferrovie che aderiscono all’InterRail consente di visitarla tutta a prezzi accessibili per ogni tasca.

turchia

Cosa vedere a Instanbul

I voli per Instanbul partono da tutta Europa e dall’Italia (Napoli, Roma, Milano, Bologna e Venezia) a partire dai 49 euro di Ryan Air fino ai 167 euro di altre compagnie. I viaggi low cost consentono di visitare questa località spendendo non più di 400-580 euro a persona, comprensivi di volo e soggiorno. 

La perla del Bosforo è molto gettonata tutto l’anno,  ma è preferibile visitare questa città nei mesi tra marzo ed ottobre, perché è posta a metà tra due climi, quello mediterraneo e quello pontico.

turchia

A Izmir quando andare?

Anche qui è bene recarsi in primavera o in estate, quando le temperature sono più miti, soprattutto se non amate caldo secco fino a 40 gradi ed estati ventose, come ad Instanbul.

La seconda città della Turchia, nota anche come Smirne, con 5 milioni di abitanti si affaccia sull’Egeo e sin da tempi remoti ebbe contatti con il mondo greco, restandone profondamente affascinata nelle architetture, nella cucina locale e nelle usanze. La città di Smirne divenne uno dei più importanti porti Romani nell’Egeo.

turchia

Ancora oggi si nota un lato moderno con quartieri residenziali incorniciati dalla maestosa Torre dell’Orologio (costruita nel 1901) ed un centro storico con area archeologica in cui sopravvivono tracce di un affascinante passato greco-romano.

Smirne è anche il luogo che avrebbe dato i natali al grande aedo Omero; il geografo Strabone la definì la città più bella della Ionia e non a caso. Basta recarsi sul lungomare di Alsancak per restare completamente rapiti dai colori del cielo e da quei tramonti unici che catapultano il viaggiatore in un tempo indefinito.

Come arrivare da Izmir a Efeso?

Da Smirne ad Efeso sono circa 57 minuti di auto percorrendo una strada statale. E’ un’escursione che vale la pena fare perché in questa località è storicamente accertato che vi dimorò Maria, la madre di Gesù, scortata qui da San Giovanni dopo la crocifissione di Cristo; invece la casa di Nazareth,  secondo il racconto cristiano sarebbe stata trasportata dagli angeli in volo fino a Loreto, nelle Marche. Le vacanze in Turchia sono ideali per coppie e per single.

I più giovani o chi ama viaggiare da solo può usufruire dei last minute o delle offertissime crociere, ci sono anche le cosiddette speed vacanze o vacanze per single, molte sono organizzate dalle compagnie Costa Crociere, Msc Cruises e da operatori online.

E come dice un proverbio indiano: Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso!

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La news del mese

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Viaggiare alla scoperta di terre lontane e lasciarsi incantare da mercatini e da Gran Bazar colorati, i Suk dai profumi d’Oriente e da nuove avventure nel mondo. Tutto questo è possibile in Turchia, una delle…

Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.