Home » web tips » Fotografia creativa » Foto per Instagram: trucchi e idee per immagini fighissime

Foto per Instagram: trucchi e idee per immagini fighissime


Foto per Instagram

Le foto per Instagram sono ormai una vera e propria droga. Sono tantissimi gli utenti e i microinfluencer che seguono le orme dei migliori influencer ed instagramers per poter ottenere un feed fluido e uniforme, ma soprattutto bellissimo. 

Anche tu vuoi fare belle foto per Instagram ma non hai ancora capito come fare? Sei capitato nel blog giusto! Ti spiegherò come realizzare delle immagini fighissime per Instagram e per rendere il tuo feed accattivante e guadagnare followers

Non basterà solo avere delle foto artistiche o delle immagini coloratissime, perché Instagram ragiona secondo delle regole algoritmiche fondate su interazione, costanza e tempo di utilizzo. Ho scritto un articolo recentemente su come funziona l’algoritmo di Instagram e ti consiglio di leggerlo per avere le idee più chiare.

Come fare belle foto per Instagram

Tra poco ti darò alcune dritte e info su come migliorare il tuo feed Instagram grazie a foto bellissime e dal risultato professionale: segnati tutti i consigli e i trucchi per diventare sempre più esperto.

  1. Scegli lo sfondo giusto

    Prima ancora di scattare delle foto per Instagram è necessario visualizzare nella propria mente il tipo di foto da fare. E lo sfondo non può essere trascurato. Se sei su una spiaggia, il mare e gli ombrelloni colorati possono essere ideali per immagini che diano risalto ai colori brillanti dell’azzurro e del blu.

    Se ti trovi in montagna, d’inverno, ti consiglio di scegliere uno sfondo con baite o alberi, adatti a scatti natalizi o da settimana bianca. Il feed assumerà una tematica invernale da seguire per almeno cinque post.

    Quando sei al chiuso hai tante possibilità per foto artistiche da fare in casa da sola o con l’aiuto di un convivente. Gli sfondi perfetti sono pareti bianche per foto luminose o sfondi da creare ad hoc in cucina, nella vasca o nella propria stanza.

    In base alla scelta dello sfondo potrai anche decidere in anticipo che tipo di preset utilizzare per rendere il tuo feed Instagram omogeneo e affascinante.

  2. Utilizza la fotocamera dello smartphone

    Tra gli errori più comuni che molti commettono all’inizio c’è la tendenza a scattare foto per Instagram direttamente dalla applicazione. Sbagliatissimo!

    Sebbene nella app si trovino filtri per editare istantaneamente lo scatto, questi potrebbero alterare la qualità della foto. Meglio affidarsi ad app più professionali come Lightroom e Photoshop, ma anche ad altri strumenti come Snapseed. Non uso più di queste tre app per realizzare i miei scatti.

  3. Angolazione giusta

    Una foto bella nasce soprattutto dall’angolo di osservazione del paesaggio, di un oggetto o di una persona. In che senso? Prova a scattare tre istantanee dello stesso soggetto da immortalare cambiando i punti di osservazione: basso, alto, destra/sinistra. Noterai come l’effetto sia diverso e alla fine scegli quella che ti colpisce di più.

  4. Fotografa dettagli

    Fotografare oggetti o cibo, fiori o animali, permette di concentrarsi sui dettagli. Fare una istantanea di un buon piatto di spaghetti al pomodoro o di un piatto a base di pesce è semplice e gustoso: avvicina lo smartphone al cibo e concentrati su un dettaglio che ti fa venire l’acquolina e scatta. Il gioco è fatto! Se invece utilizzi una macchina fotografica, allora usa un obiettivo pancake da 22 mm, oppure un 50mm. Sono ideali per fotografare dettagli.

  5. Usa la luce dall’alto

    Adoro fotografare oggetti e ricette di buon cibo! Se anche tu scatti foto dall’alto, allora ascolta bene: usa la luce proveniente dall’alto – per esempio, se realizzi uno shooting su un terrazzo o in prossimità di un balcone, di una finestra. In questo modo, sfruttando la luce naturale, quest’ultima colpirà direttamente gli oggetti da immortalare.
    Un modo per far rimbalzare la luce e cancellare le ombre consiste nell’utilizzare un cartoncino bianco o una lavagnetta luminosa che illumini cancellando eventuali difetti sulla foto.

Consigli da seguire e idee utili per foto da postare su Instagram

Scatta con una mirrorless

Alla base di una bella fotografia c’è anche la qualità dello strumento con il quale si scatta. Personalmente utilizzo una mirrorless Canon Eos M 3 ed è la mia compagna inseparabile. Pratica, leggera e con la possibilità di avere la modalità di scatto manuale o in autofocus con una vasta gamma di obiettivi da adattare.

Inoltre, avendo la condivisione in app delle foto appena scattate, mi permette di post produrle sullo smartphone e di pubblicarle subito su Instagram. Ve la consiglio vivamente. Ci sono moltissimi modelli nuovi e usati alla portata di tutti.

Usa un kit di obiettivi per smartphone

Non scatto ovviamente sempre e solo con la macchina fotografica, quando voglio realizzare belle foto da postare su Instagram, mi affido anche allo smartphone. E per rendere la fotocamera di quest’ultimo ancora più performante utilizzo un kit di obiettivi per smartphone della Zeiss.

Vi assicuro che le foto vengono nitidissime e brillanti, ma soprattutto come se avessi usato una macchina fotografica professionale. Le lenti costano un po’, ma è un investimento da fare, se non cambiate sempre smartphone.

App di editing foto per Instagram

Anello di luce al Led

La luce è fondamentale per garantire la qualità di belle foto da postare su Instagram. Se non ce n’è abbastanza, puoi ricorrere ad un aiutino economico: l’anello di luce al led, c’è anche in formato rettangolare da applicare direttamente su smartphone e su macchina fotografica.

Lo utilizzo quando scatto foto ad oggetti in flatlay di pomeriggio o per fare foto ritratto luminose ed omogenee. Davvero un bel trucchetto per scattare foto perfette!  

Treppiedi portatile smartphone

Usare un treppiedi portatile per smartphone, sempre pronto all’uso, è uno dei modi per trovare sempre l’ispirazione giusta per foto da postare su Instagram. Lo utilizzo soprattutto quando esco per una passeggiata esplorativa in città o al mare.

Scattare foto in RAW

Se osservassimo l’ immagine in formato RAW, così come è stata prodotta dal sensore della macchina fotografica, saremmo davvero delusi perché, in realtà, l’immagine è molto lontana quella che potremmo ottenere dopo la post produzione.

E allora perché scattare in formato Raw? Il formato originale resta inalterato e può essere rielaborato attraverso i programmi di post produzione- come Lightroom- anche a distanza di anni.

Il formato RAW assicura il massimo della qualità, permettendo di estrarre il maggior numero di informazioni e dettagli e garantendo nitidezza.

Foto da postare su Instagram

Utilizza preset Lightroom

Una volta che hai ottenuto la tua foto perfetta da pubblicare su Instagram è necessario procedere ad un ultimo passaggio: la post produzione su Lightroom dove avrai a disposizione una serie di parametri e di filtri gratuiti per modificare colori, luminosità, dimensioni e così via.

I preset – ovvero maschere- permettono di ottenere foto con uniformità di colori dominanti. Puoi anche acquistarli su siti specializzati come 123Presets.store o direttamente dalle migliori influencer Instagram per ottenere i loro stessi feed colorati.

Le foto più belle di Instagram

Molte foto da mettere su Instagram dipendono dal tipo di nicchia che hai scelto o da cosa intendi fare con il tuo profilo social: è un tuo blog personale? Vuoi vendere qualcosa? Vuoi ottenere collaborazioni?

Se sfogli con attenzione la sezione Explorer di Instagram puoi prendere ispirazione dai migliori profili di influencer e farti un’idea di quale tipologia di feed realizzare.  

Foto mosaico Instagram

Un feed particolare su Instagram è quello con foto mosaico realizzabile con l’utilizzo di una app Instagram Puzzle. Basta scattare una foto che si vuole pubblicare su Instagram e smembrarla in pezzi di puzzle con la app. Si può scegliere in quanti pezzi dividere la foto e si otterranno anche delle indicazioni per pubblicarle nel giusto ordine in modo tale da ottenere l’effetto mosaico sul proprio feed.

Come fare foto per Instagram

Tipi di foto da postare su Instagram per aumentare followers

Come vi dicevo all’inizio di questo articolo, scattare delle belle foto da postare su Instagram può essere un modo per aumentare visibilità e quindi followers. Prima di partire allo sbaraglio, vi consiglio di trarre ispirazione da altri profili sia per la scelta delle tematiche, sia per i preset da utilizzare e anche per le didascalie Instagram da scrivere.

Bellissime foto Instagram e profili da seguire

Instagram conta milioni di utenti e ogni giorno sono milioni le foto che vengono postate ogni secondo. Non possiamo certamente seguire milioni di utenti, però possiamo creare una lista di almeno 10 influencer e profili belli da cui prendere spunto. Vi dico quali adoro e seguo sempre per avere ispirazione per i miei scatti da postare su Instagram:

@ticija per chi è appassionato di feed colorati

@limitlesssecrets per foto di travel pazzesche

@anit.love per comprare dei preset favolosi a buon prezzo

@anoushkalila per le amanti del fashion e per preset coloratissimi

@what_makes_me_enjoy per avere idee su flatlay e foto di oggetti

Foto particolari e immagini fighissime

Quando scatto, mi soffermo prima su ciò che mi circonda, e poi penso cosa vorrei ottenere da quella foto che sto immaginando. Tra le foto particolari che ho realizzato ci sono scatti attraverso le fenditure dei cancelli per inquadrare un dettaglio del paesaggio, oppure un pezzo di melone da usare come vestito su un soggetto. O ancora l’immagine riflessa in una pozzanghera.  Altre foto originali e immagini fighissime da immortalare con lo smartphone sono quelle in macro: insetti, fiori, gocce d’acqua.

Editing foto per Instagram

Foto paesaggi

Sono una vera e propria amante dei paesaggi e delle foto urbane. Quando c’è uno scorcio particolare, mi innamoro e studio per almeno 10 minuti come poter ottenere una foto bellissima da postare. Adoro i palazzi antichi, le scale o i panni stesi.

Gli scorci paesaggistici sono spettacolari e regalano sempre esiti diversi a seconda della angolazione dello scatto. Uno dei miei trucchi preferiti è immortalare l’essenza di un paesaggio con l’obiettivo nascosto dietro un fiore o una foglia. Effetto pazzesco!  

Foto per Instagram editate su Lightroom

Flatlay

Altra modalità da me preferita, soprattutto quando scatto in casa, è la fotografia dall’alto o flatlay. Bisogna avere tanti oggetti che incornicino il soggetto principale dello scatto: maglioni, sciarpe, foulard, foglie, libri, candele, gioielli fanno da cornice a una tazza di tè o a una crema beauty.

È una tipologia fotografica nata con #onthetable, che all’inizio si concentrava su colazioni e pietanze su tavole di tutto il mondo. Da un paio di anni si è spostata anche su altre tematiche come il beauty, arredo casa e mood stagionali.

Bene, spero di aver fatto una bella panoramica sulle varie possibilità che avete a disposizione per realizzare foto per Instagram stupende e capaci di attirare followers e consensi.

Buona fotografia a tutti!

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *