Prepararsi agli esami con metodo

esami con metodo

Studiare non sempre basta per superare un esame difficile e così la vita di uno studente su tre diventa piuttosto problematica. Spesso capita che uno studente universitario si faccia prendere dall’angoscia dell’esame e una volta giunto all’appello faccia scena muta.

Molti pensano di poter continuare a studiare come hanno fatto a scuola, o peggio, ritengono erroneamente che il cervello si alleni leggendo e rileggendo per ore lo stesso capitolo. Non è affatto così che si studia bene.

Nell’ambito della  preparazione universitaria non conta la quantità di studio, ma la qualità. Apprendere un metodo di studio valido per superare gli esami è l’unica soluzione possibile. Che potrebbe per esempio consistere nel focalizzarsi su tecniche di memorizzazione per associazione logica, piuttosto che sulla sterile ripetizione mnemonica. A tal fine mappe concettuali, parole chiave, schemi riepilogativi possono essere di grande supporto.

Come si studia bene e in poco tempo

Studiare diventa più semplice se ci affidiamo a un esperto che ci segue nella preparazione della materia, come per esempio il tutor che da sempre è la punta di diamante di Cepu, l’azienda che da oltre 30 anni lavora nella preparazione agli esami universitari di tutte le facoltà e i corsi di laurea.

È questa una figura altamente qualificata ed esperta in didattica e tecniche di apprendimento, che aiuta lo studente a trovare il metodo di studio più adatto alle sue esigenze.

Studiando con un tutor, lo studente affronta l’esame con una ritrovata sicurezza nelle proprie capacità e un maggiore entusiasmo.

Prepararsi agli esami con metodo

Molti ragazzi negli anni si sono rivolti a Cepu e hanno constatato un miglioramento nelle proprie performance e hanno acquisito un atteggiamento vincente nei confronti delle difficoltà della vita. Pianificare lo studio è la parola chiave per superare gli esami.

Il tutor accompagna lo studente durante tutto il percorso, pianificando le strategie di studio e fornendo tutti gli strumenti adatti al miglioramento delle proprie performance, ma i risultati si ottengono solo se c’è collaborazione da entrambe le parti. E certamente lo stress e l’ansia da esame si faranno sentire sempre meno. Studiare diventerà un piacere!

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La news del mese

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Studiare non sempre basta per superare un esame difficile e così la vita di uno studente su tre diventa piuttosto problematica. Spesso capita che uno studente universitario si faccia prendere dall’angoscia dell’esame e una volta…

Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.