Pillole di benessere

I 5 motivi per farsi una doccia fredda

i 5 motivi per farsi una doccia fredda

Che bella l’acqua e che gran sollievo regala alla pelle e alla mente nell’attimo in cui scorre fresca su un corpo arso dal sole e dalla calura estiva. La doccia fredda è un vero toccasana per la salute psicofisica del nostro organismo: tonifica, restituisce vigore, dona energia, ammorbidisce le pelli secche ed allontana stress e stanchezza. Questo principio curativo della doccia si chiama idroterapia e regala piacere e benessere in ogni momento della giornata.Durante i mesi estivi, la necessità di farsi una doccia aumenta, ma non ha l’unico obiettivo di lavare via sudore e germi dal nostro corpo. Infatti, esistono vari tipi di docce: quella del mattino, di metà giornata e della sera. Sì, avete capito bene! Gli esperti suggeriscono di lavarsi almeno tre volte al giorno per godere pienamente dei benefici dell’acqua e dell’azione rigenerante della doccia.

Quali sono i 5 motivi per farsi una doccia fredda?

1.La doccia del mattino, quella che ognuno fa prima di andare al lavoro, non appena ci si alza dal letto, ha un potere rigenerante e rimette in azione tutto il sistema cardiocircolatorio, consentendo al corpo di uscire dal torpore notturno. Il getto d’acqua che viene direzionato sulla pelle è in grado di risvegliare muscoli e articolazioni, dando quella marcia in più per iniziare bene la giornata. Sarebbe più indicato alternare i getti d’acqua calda con quelli di acqua più fredda, stimolando la circolazione in tutto il corpo.

2. L’acqua elimina le scorie e allontana il rischio di infezioni. Una doccia quindi ha un’azione purificante, soprattutto dopo una giornata trascorsa al mare o in montagna, luoghi in cui è molto facile contrarre funghi ed altre forme di infezioni. Una doccia è più indicata di un bagno di immersione nella vasca, poiché l’acqua scorre via trascinando con sé tutti i batteri e le pelli morte del corpo.

3.Una bella doccia fredda aumenta il metabolismo ed aiuta a dimagrire. Potrebbe sembrare una esagerazione o una vera e propria manna dal cielo. In ogni caso, è stato comprovato che la doccia fredda velocizza le reazioni chimiche del corpo e fa bruciare glucosio. Il metabolismo accelera e i grassi vengono bruciati rapidamente.

4. Scongiurare depressione e tristezza è possibile grazie all’azione energizzante dell’acqua, che sin dai tempi più antichi è sempre stata identificata con un rituale necessario per allontanare negatività e donare nuova vita allo spirito ed al corpo. In che senso ha questo potere? Semplice: il getto di acqua fredda direzionato sulla pelle, attraverso le terminazioni nervose del nostro corpo, arriva a stimolare il “punto blu” del cervello umano, quello che viene identificato come sede della noradrenalina, ormone indispensabile per ritrovare il sorriso e l’energia per affrontare la vita!

5. La doccia fredda chiude i pori e le squame dei capelli, migliorando visibilmente la bellezza e lo stato di salute di pelle e chioma. In estate poi non è così difficile porsi sotto l’acqua fredda, anzi è spesso necessario per ritrovare idratazione. Capelli e pelle sono le prime vittime del caldo e dell’afa, seccandosi e screpolandosi, producendo acne e doppie punte. Una doccia fredda è in grado di riparare all’occorrenza qualunque falla si generi su pelle e capelli.

Un grande potere quello dell’acqua! Non c’è da meravigliarsi, visto che il nostro corpo è costituito per ben il 70% di acqua. La doccia resta un mezzo efficace contro il caldo e altri disturbi psicofisici, e poi aiuta anche a non puzzare!




Share:

Rispondi