La denuncia

Coca Cola, droga killer dell’organismo: l’abuso è mortale

Coca Cola-effetti-nocivi

La Coca Cola è una delle bevande più consumate al mondo: un mix di zuccheri e caffeina, potenziati da aromi e sapore frizzantino. Ma vi siete mai chiesti che effetti ha la Coca Cola sul corpo umano? Una nuova pubblicità di sensibilizzazione rivela tutto quello che avviene nel corpo dopo 60 minuti dall’assunzione di tale bevanda gassata. Il grafico è opera della Truth Theory, un blog gestito da un ex farmacista, Niraj, che mette in guardia sul consumo spropositato di questa bevanda. Una vera droga per l’organismo umano.

Un iter preciso con indicazione dei minuti trascorsi dal primo sorso e dei progressivi effetti della Coca Cola, che viene espresso così:

10 minuti: arrivano al cervello umano ben 10 cucchiaini di zucchero tutti in una volta, ovvero 100 volte di più della razione giornaliera raccomandata. Una vera scarica di adrenalina cerebrale.



Barilla Image Banner 300 x 250

20 minuti: la glicemia schizza alle stelle e si innalza la produzione di insulina. Il fegato raddoppia il suo lavoro, trasformando tutto lo zucchero appena arrivato in grasso.

40 minuti: la caffeina viene assorbita totalmente dall’organismo e questo comporta un aumento della pressione, la dilatazione delle pupille e un blocco dei recettori di adenosina che regola il sonno. Motivo per il quale si resta svegli tutta la notte.

45 minuti: aumenta il livello di piacere, grazie alla produzione di dopamina. Un effetto pari all’eroina.

60 minuti: il metabolismo accelera e si produce più calcio (effetto positivo, penserete, invece no!). Si produce più urina e in essa si perdono calcio, magnesio e zinco necessari alle ossa. La glicemia crolla nuovamente. Il sistema nervoso si irrita e si necessita di acqua.

Gli effetti negativi della Coca Cola si hanno anche sui denti, il cui smalto viene eroso e scurito dall’aggressione degli zuccheri e della caffeina, non di meno dei coloranti contenuti nella bevanda incriminata. E allora che fare? Mettere al bando la Coca Cola? Non proprio. Il blog mette in guardia sull’uso che se ne fa. Bere fino a 6 lattine al giorno può mandare al “camposanto”, può provocare la caduta dei denti e gettare il sistema nervoso in un vortice di problemi psichici irreversibili. Smettere di bere Coca Cola è pari alle crisi di astinenza da eroina. Bere bevande gassate e zuccherate di ogni tipo provoca l’aumento di diabete e malattie cardiache, insufficienze epatiche e del pancreas. L’azienda Coca Cola si difende ribadendo che andrebbe limitato il consumo di zuccheri nelle diete giornaliere, in quanto una lattina di Coca Cola apporterebbe da sola la quantità consigliata.

Share:

1 comment

Rispondi