Bari, rapina da Mission Impossible messa a segno con escavatore

Valeria Russo
no comments

BARI-Una rapina degna dei film hollywoodiani con tanto di piano B, in caso “qualcosa fosse andato storto”, messo in atto questa mattina all’alba al centro commerciale Mongofiera di Santa Caterina nel capoluogo pugliese. Un commando formato da una decina di persone ha utilizzato un escavatore per prelevare il bancomat della Banca Popolare di Bari, presente all’ingresso del centro commerciale.

Una rapina da Mission Impossible

Sono state abbattute le 5 porte scorrevoli del Mongolfiera. L’escavatore ha proceduto dritto verso il “tesoro” e nel frattempo altri uomini della banda cospargevano la strada di chiodi a tre punte per assicurarsi di farla franca nel momento della fuga. Un furgone, poi risultato rubato, è stato messo di traverso per ostacolare l’arrivo delle Forze dell’Ordine.



200x600_generico

Una rapina da milioni di euro?

I rapinatori audaci e preparati sono fuggiti senza problemi. Non è ancora stato stimato l’ammanco di euro contenuti nel bancomat. Le indagini sono in corso.

Foto di ANSA

Categories:

About Valeria Russo

Giornalista Pubblicista...“curiosa al punto giusto”. Amante dei viaggi e della cucina. Come reporter ha esordito sul quotidiano Il Roma nel novembre del 2007. Ha collaborato con testate on line come: NapoliVillage.it, Julie News, NapoliToday.it, il Mattino, HuffPost, Blasting News. E' sempre “on the road” a caccia di verità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *