BlogBlog

Vacanze last minute…con tua suocera?

vacanze last minute

Vacanze last minute? Magari! Caldo soffocante, afa, scatenano momenti di tensione nella coppia, già tanto martoriata dai problemi della quotidianità. “Si va avanti sul filo del rasoio” ci dice Rosaria Apa, una giovane sposina di 25 anni, impiegata in una ditta di pulizie partenopea. Con quei pochi guadagni stenta arrivare a fine mese. Suo marito Giovanni fa il carpentiere e non sempre lavora tutto l’anno.

Le vacanze last minute più convenienti

I due convivono con la madre vedova di Giovanni, pensionata. Una unione matrimoniale di solo cinque mesi, ma già si prospetta un matrimonio in crisi. Il perché si evince da tante piccole cose: non si è soli nel proprio nido, un rapporto a tre con una madre possessiva, super controllati e privacy zero.

“Il suo aiuto economico é indispensabile-aggiunge Rosaria-il mio reddito con quello di Giovanni è insufficiente a pagare affitto ed utenze. Lavoro tantissimo dalla mattina alla sera, ho la schiena spezzata in due. E quando ritorno a casa devo pulire  e preparare la cena, perché mia suocera pensa solo a se stessa, eppure la forza non le manca, é ancora molto giovane, ma si risparmia al massimo forse per farmi innervosire”.

Meglio a casa o vacanze last minute?

Le vacanze non sono per tutti. I prezzi vanno alle stelle, specialmente per chi non ha prenotato con largo anticipo. E quando le circostanze lo impongono, bisogna adattarsi. Sì, ma a che prezzo? “Giovanni torna a casa tardi e parla a monosillabi proprio per la stanchezza. Non ho molte pretese- dice Rosaria, mi accontento di poco, ma passare una settimana al mare è stato sempre un desiderio irrinunciabile. Prendo le ferie dal 9 al 23 Agosto, e grazie ad un’amica sono riuscita ad avere un monolocale per una settimana ad un prezzo imbattibile. Contenta sono ritornata a casa e ho parlato di questa bella notizia in presenza di mio marito s mia suocera. Non l’avessi mai fatto! Si è scatenato il putiferio in due secondi-prosegue Rosaria- mia suocera, ha cominciato a urlare contro di me, dicendomi che sono una smidollata senza il senso del denaro e che voglio divertirmi a tutti i costi. Mentre lei inveiva contro di me, Giovanni diventava pallido e taciturno”.

 

Voglio delle vacanze last minute senza parenti o suocere

La convivenza a tre  non è sempre facile, già è difficile tra marito e moglie. Non tutte le suocere sono così pesanti, questo va detto, ma dipende da come si imposta un rapporto. Come posso convivere con quella strega? Ho fatto di tutto per sposare Giovanni, era il primo amore, continua Rosaria, ma non avrei mai pensato di dipendere al cento per cento da mia suocera. Non ho risposto scostumatamente, ma ho fatto capire a mia suocera che la settimana di ferie la voglio trascorrere solo con mio marito e per quanto riguarda il pagamento del monolocale lo pagherò in due rate. Sono contenta di essere una donna forte e se mi accorgo che Giovanni non vuole crescere e fronteggiare le ire materne preparo al più presto le pratiche di divorzio, perché non esiste cosa più bella della propria libertà”.

Rosaria è tutte noi, donne forti e amanti della vita, con la voglia di respirare a pieni polmoni il profumo delle meritate ferie. E se i soldi mancano, basta che la vacanza sia uno status mentale di relax lontano da tutto e da tutti.

Share:

Rispondi