Musica & Tv

Paolo Ruffini a Napoli: a caccia del suo “Natale col Boss”

Questo slideshow richiede JavaScript.

NAPOLI- E’ una bella giornata di sole. Il vento soffia e spazza via le nuvole. Lui sta seduto, come “uno scugnizzo” sulla ringhiera di via Parthenope, nel piazzale subito dopo la Fontana degli Innamorati. Sta spiegando, davanti alla telecamera quanto sia bella Napoli e il suo Vesuvio. Avete capito di chi si parla? Gli occhi azzurri e la fama di attore e regista, nonché di presentatore di Colorado, lo precedono: Paolo Ruffini, livornese, classe ’78 . Che ci faceva a Napoli questa mattina? Lo ha spiegato lo stesso Paolo con molta disponibilità e un gran sorriso: “Sono venuto in questa splendida città per promuovere l’uscita del  prossimo film natalizio, prodotto dalla FilmAuro, in cui interpreto un poliziotto, Cosimo Cavallo, in coppia con Francesco Mandelli a caccia di un boss d’eccezione, Peppino di Capri” E come si chiama questo film?  “Natale col Boss. Ci saranno da vedere delle belle” accenna in un toscano perfetto.

Si riderà tanto in questo ironico Natale col boss



Spedizioni a domicilio con corriere espresso

Intanto, mentre ci spiega la sua “capatina a Napoli” scatta selfie con tutti quelli che lo hanno riconosciuto e si avvicinano per parlargli e gridargli “Sei un grande! Non mancheremo al cinema”.  La trama di Natale col Boss è improntata su una esilarante commedia degli equivoci e dello “scappa, scappa” (in napoletano “Fuje, fuje”), ovvero all’ inseguimento di un boss che subisce un’operazione sbagliata alle corde vocali, trasformandosi in Peppino di Capri, invece che in Leonardo di Caprio. Un errore fonetico che innescherà un intreccio davvero incredibile. I due poliziotti, ignari che dietro Peppino di Capri si celi il super-ricercato boss, ceneranno con lui e lì…non ci viene svelato altro.

Tanti protagonisti animeranno il Natale col Boss

Il cast è veramente una bella ricetta di ironia, comicità e professionalità:  oltre lo stesso Ruffini, anche i beniamini di Colorado, Lilo e Greg (ovvero Pasquale Petrolo e Claudio Gregori) che sono, tra l’altro coautori della sceneggiatura,  il caro amico e collega Francesco Mandelli e dulcis in fundo il grande volto di Napoli, Peppino di Capri. Il film diretto da Volfango di Biaso arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 17 dicembre e si preannuncia un vero divertimento. E del suo presunto flirt con la co-presentatrice di Colorado, alias Diana del Bufalo? Una bufala ovviamente!

 



Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

Share:

Rispondi