Musica & Tv

Lugano a Quattro Zampe, Memo Remigi canta in difesa dei cani

Sono graziosi e chiedono solo amore i nostri amici a quattro zampe, ma son molti son quelli che li maltrattano o li usano per compagnia e li abbandonano lungo le autostrade nel periodo che coincide con la villeggiatura. Che cattiveria! Per fortuna esistono persone sensibili e buone come il grande Memo Remigi, storica voce di Topo Gigio, ma soprattutto cantante, compositore, paroliere, che ama la vita in tutta la sua essenza, crede in se stesso e in Dio, aiuta le persone lungo il suo cammino con dedizione e grande umiltà. E’ testimonial della Lega Nazionale per la Difesa del Cane ed oggi è un uomo completamente nuovo e lo vedremo ospite alla kermesse in difesa dei cani Lugano a Quattro Zampe

Amore per i cani e musica alla kermesse svizzera 

“Vivo sempre con Bacio, il mio fedele cagnolino, che porto con me in tutte le mie tournée, perché è la mia mascotte. Guai a chi lo prende a calci, non transigo, il cane è una creatura di Dio e va amata. Sabato 2 settembre e domenica 3 settembre 2017 dalle ore 10 alle 19- aggiunge il cantante- sarò testimonial alla Lega Nazionale Cani a Lugano con un mio cd intitolato Un essere speciale inneggiando il grande amore che ho per i cani. I proventi ricavati dalla vendita di questo cd andranno tutti a favore delle Unità Cinofile che provvederanno a creare nuovi canili nel mondo. Mi sento soddisfatto-replica Memo Remigi-la mia vita è stata un corollario di eventi piacevoli e umani: ho settantanove anni, ma non li sento, perché? Mi faccio forza da solo a combattere le malattie immaginarie, come? Con l’effetto placebo, sono lontano da medici e medicinali e poi continuo a lavorare come sempre. Ho un figliolo e quattro nipoti che sono la mia forza. Non amo bere alcoolici, non mi drogo, mi piacciono solo le belle donne. A proposito di queste ultime ricordo con tanto piacere Barbara D’Urso, ancora diciottenne che conobbi a Milano quando faceva la modella. Una ragazza determinata e volitiva che ha saputo sfruttare bene le sue capacità dialettiche e la sua personalità che l’hanno condotta al successo televisivo.

lugano a quattro zampe

Memo Remigi, troppe fake news sulla sua morte

Cosa ne penso della morte? “E’ una liberazione dagli affanni se si è costretti a vivere sulla sedia a rotelle, ma per chi dimentica la vera età anagrafica, perché si sente ancora in forma, allora è meglio tenerla a bada. Il segreto della longevità-conclude Memo- è stare sereni, mangiare cibi sani, stare lontano dalle preoccupazioni e vivere con umiltà, perché siamo tutti figli di Dio”.

Lugano a Quattro Zampe, appuntamento imperdibile

Per quanti avranno la possibilità di essere a Lugano sabato 2 settembre e domenica 3 settembre potranno incontrare Memo Remigi a Parco Ciani dalle ore 10 alle 19 in occasione della quarta edizione di “Lugano a Quattro Zampe”, l’evento benefico organizzato dall’associazione no profit “Forza Rescue Dogin favore dei cani maltrattati e abbandonati.

Share:

Rispondi