Gastroeventi

Napoli, il primo pub Bio nel cuore della movida di Chiaia

NAPOLI- Il bio fa notizia. Ormai sono in crescita i piccoli e medi imprenditori che decidono di aprire locali dedicati ai prodotti provenienti dall’agricoltura biologica in rispetto della salute dell’uomo e dell’ambiente. E’ il caso di Andrea’s Chicken e Burger, voluto fortemente dalla famiglia Castaldo come tradizione che è stata tramandata di padre in figlio. Il nuovo concept di pub bio è nato la settimana scorsa nel cuore della movida di Chiaia in via Ferrigni 6 a Napoli. Tantissimi foodblogger, giornalisti e personaggi dello spettacolo hanno partecipato all’opening.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ il primo pub di hamburger di pollo bio e carni italiane certificate. Un nuovo modo per trascorrere una serata fuori con gli amici gustando cibi salutari e aiutando l’ambiente a restare sano. I menù sono molto particolari perché italianizzano i panini americani rendendoli naturali e gustosi con quel tocco di napoletanità che regala allegria a tavola.

Perché scegliere di mangiare Bio?

I cibi biologici escludono qualunque ausilio di prodotti chimici di sintesi e non ricorrono ad organismi geneticamente modificati. Mangiare bio assicura il recupero dell’ambiente, che viene preservato dall’uso di concimi e insetticidi, pesticidi e altre sostanze che danneggiano il terreno e non solo. Tutti i diserbanti e coloranti una volta entrati nell’organismo umano provocano l’insorgere di patologie tumorali e rendono tossici gli alimenti.

Come si riconosce il Bio da un alimento non Bio?

Esiste un regolamento CEE 2092/91 che impone la produzione di cibi biologici su terreni che siano lontani da contaminazioni (fabbriche, autostrade) e sui quali non siano stati adoperati prodotti chimici per almeno tre  anni. Non usando pesticidi chimici, le piante producono da sole e proprie autodifese e questo rende la frutta e la verdura più ricca di sostanze nutritive ed antiossidanti.

 



Banner A/B test Stesso Hotel Prezzi Diversi

Share:

Rispondi