TUTTE LE NOTIZIE

Gambe belle e in forma: ecco i consigli da seguire

Gambe snelle

Ogni donna desidera delle gambe belle, ma quante si impegnano davvero per il loro benessere? Oggi scopriremo come fare per avere delle gambe snelle e toniche, che faranno dimenticare tutti i fastidi legati a gonfiori e cattiva circolazione.

La salute prima di tutto

Non possiamo pretendere di avere delle gambe belle se prima non ci preoccupiamo della loro salute. Come avere delle gambe davvero sane e in forma? Prima di tutto bisogna bere molta acqua ogni giorno, per garantire a tutto l’organismo i liquidi di cui necessita per le sue funzioni vitali ma soprattutto per evitare gli inestetismi dovuti al ristagno di questi ultimi come la cellulite, che si manifesta con la classica pelle a buccia d’arancia; a questo proposito è bene sapere che, oltre a una corretta idratazione quotidiana, sono tante le soluzioni che ci indicano come eliminare la cellulite (che prevedono soprattutto uno stile di vita non sedentario e un’alimentazione bilanciata).

Un altro problema molto diffuso riguarda la circolazione sanguigna che, se diventa faticosa (a causa del caldo, di vestiti troppo stretti o dello stile di vita sedentario), porta ai tipici capillari rotti, ma non solo: se il flusso del sangue non raggiunge correttamente ogni zona delle gambe si accuseranno fastidi come gonfiore, pesantezza, pruriti e persino crampi. 

Gambe snelle

Per evitare tutto ciò è bene fare molta attenzione alle proprie abitudini e cercare di muoversi il più possibile; anche alcuni integratori specifici possono essere utili in questo senso, soprattutto quelli a base di vite rossa e centella asiatica, che rafforzano le pareti di vene e capillari e riducono tutti i fastidi di cui abbiamo parlato poco sopra.

Come tonificare e snellire le gambe

Delle gambe in salute saranno anche decisamente più belle, ma ci sono alcuni esercizi e attività che servono per tonificarle e snellirle, rendendole davvero perfette. L’esercizio migliore in assoluto per le gambe è l’acquagym, per via del movimento armonico ed efficace che implica lo stare immersi nell’acqua, ma se non si può praticare questo tipo di attività ce ne sono tanti altri che si rivelano davvero preziosi.

Andare in bicicletta, ad esempio, è ottimo per snellire le gambe e renderle più toniche; anche salire le scale a piedi rafforza i muscoli delle gambe, e persino ballare ha i suoi benefici, purché si indossino delle scarpe che non le affatichino troppo o dei vestiti che ostacolino la circolazione del sangue. Infine, se siete delle amanti dello sport, puntate sulla pallavolo e sul tennis per avere delle gambe sempre al top.

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.