Pillole di benessere

Salute del cuore? E’ scritta nel palmo delle mani

salute-del-cuore



Il cuore, organo fragile, sede dei sentimenti, è oggetto di studi medici da decenni. Una nuova ricerca, condotta negli Usa, rivela come lo stato di salute del cuore dell’essere umano sia scritto nel palmo della sua mano.

NEW YORK – La mano è il registro della salute umana. Parola degli scienziati americani, che hanno osservato lo stato fisico di 140 mila persone, provenienti da 14 paesi diversi. Nel palmo di una mano e nella sua capacità di trattenere gli oggetti sarebbe scritto il destino del cuore di ciascuno (in termini di salute e non di sentimenti). La pressione sanguigna registrata nella mano è un indicatore fondamentale per prevenire in modo preciso, giocando sul tempo, un attacco di cuore o un ictus. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Lancet e si preannuncia come rivoluzionario ed efficace.

Salute del cuore, diversa da uomo a donna

Se una donna di 20 anni, in grado di trattenere nelle mani oggetti fino ad un massimo di 34 chili, all’improvviso perde la sua capacità di stretta di ben 5chili, allora avrà un’alta probabilità di morte per ictus/infarto; stesso discorso per gli uomini la cui resistenza massima è di 54 chili. I valori si riducono a 24 chili in una donna di 70 anni e a 38 chili in un uomo. La repentina perdita della resistenza nelle mani è indice di un indebolimento della salute del cuore. E quindi, tale studio assicurerebbe un rapido intervento di prevenzione nei soggetti a rischio.

Mani deboli? Controllo della salute del cuore

Se un soggetto avverte una certa debolezza nel trattenere gli oggetti tra le mani non dovrà andare nel panico, ma rivolgersi ad un cardiologo per un controllo approfondito. La scoperta ha scatenato la curiosità di esperti e non: il controllo della salute del cuore può essere effettuato però in modo sicuro e preciso solo da un’equipe medica. Altri studi sono in corso per approfondire la ricerca degli americani.



Share:

Rispondi