Napoli, bentornata Funicolare Centrale: a luglio riapre

Giulia Russo
no comments

Il ritorno della Funicolare Centrale, che collega via Roma a piazza Fuga renderà la dolce collina del Vomero ancora una volta protagonista di un evento attesissimo.

Riapre la Funicolare Centrale 

A confermarlo sono gli stessi responsabili dell’ufficio comunicazioni della società ANM: “Il primo luglio, salvo imprevisti, la fiammante funicolare con tutti i nuovi optional, carrozze nuove e tecnologiche,  sarà di nuovo l’unico mezzo rapido a percorrenza veloce a collegare Napoli centro con Corso Vittorio Emanuele e il Vomero”. In questi dieci mesi di attesa, un parto fuori del normale, la Funicolare Centrale è stata sostituita dalla Linea E3 in piazza Trieste e Trento, non sempre puntuale e soggetta ad affollamento eccessivo, ma alla fine tutto è bene quel che finisce bene. Ha poi ripreso la responsabile comunicazione ANM:”Una volta inaugurata la nuova linea, dovremmo prima interessarci del collaudo, che avverrà nella prima decade di giugno da parte dell’ USTIF del Ministero del Trasporto,se tutto sarà ok allora si procederà alla grande”.

Nuove tariffe per la Funicolare Centrale

Quanto costerà il biglietto a tariffa unica? Forse un euro e dieci,ma tutto si deciderà all’ultimo momento. Per quanto riguarda misure cautelari speciali per eventuali pericoli di sicurezza,non esiste nessuna garanzia tecnica o cinofila perché per trasporti veloci, come metropolitana e funicolare, diventa complicato sottoporre a metal detector ogni singolo viaggiatore,quindi bisogna solo affidarsi al Cielo, fino a nuove disposizioni.

Ci sarà più sicurezza sulla Funicolare Centrale? 

Se si mette la paura in prima linea,non ci muoviamo più di casa. Bisogna tener presente una regola di viaggio come quella di non affollare le carrozze più del dovuto,non far salire musicanti e venditori di ogni tipo, non portare cani senza guinzaglio.

Ci riusciranno i napoletani più menefreghisti a imparare il galateo? Intanto l’attesa per il ritorno della benamata Funicolare Centrale da speranza diviene certezza.

Jamm jaaaa!Funiculi’, Funicular! 

Categories:

About Giulia Russo

Super Mamma, giornalista e scrittrice. Ha tante passioni, ma l'amore per la recitazione vince su tutte. Ha collaborato con testate locali come La Riviera, Libero, Lo Strillo, Il Giornale di Napoli- Il Roma, Politica Meridionalista. Opinionista satirica su Canale 50 di Pisa (L'Impallato e Panni Sporchi). Ha scritto due libri "Napoli Antica e Napoli Polemica"; "Vincenzo Dattilo, il più napoletano dei napoletani" editi da Firenze Libri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *