Il progetto:un Farmaco per Tutti gli indigenti

Con il progetto “Un farmaco per tutti” ancora una volta l’ordine dei farmacisti della provincia di Napoli, insieme al Cardinale Crescenzio Sepe, Federfarma e dell’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon mostra la sua sensibilità verso i cittadini in difficoltà in sintonia con la funzione dei farmacisti che si occupano da sempre e quotidianamente del bene primario dei cittadini e della loro  salute.

Un farmaco per tutti quelli che ne hanno bisogno

“Questa iniziativa è un ulteriore segnale di attenzione verso il territorio – sottolinea Vincenzo Santagada, presidente dell’ordine dei farmacisti di Napoli – e in particolare per quelle fasce sociali di cittadini che in questo momento soffrono e subiscono la cosiddetta povertà sanitaria”. Con la mozione proposta oggi da Forza Italia e dall’onorevole Mara Carfagna si è impegnato il governo, tra le altre cose, a verificare se un modello di raccolta e distribuzione farmaceutica, su base volontaristica e per fini sociali, come l’iniziativa “Un farmaco per tutti” che da due anni è attiva a Napoli e provincia, sia replicabile celermente in tutta Italia.

L’ iniziativa che ha carattere  permanente (è possibile donare e raccogliere farmaci ogni giorno) e volontario ha già distribuito oltre 90mila confezioni di farmaci o dispositivi medico-chirurgici facendo anche risparmiare circa un milione di euro al servizio sanitario nazionale.

C.S.

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La news del mese

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Con il progetto “Un farmaco per tutti” ancora una volta l’ordine dei farmacisti della provincia di Napoli, insieme al Cardinale Crescenzio Sepe, Federfarma e dell’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon mostra la sua sensibilità verso i cittadini…

Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.