Curiosità

Il cielo invernale, stelle dal fascino senza tempo 

A chi non è mai capitato di alzare lo sguardo al cielo notturno e di esserne completamente affascinato? Ecco, l’espressione che avete in questo preciso istante, mentre vi state sforzando di ricordare se l’avete mai fatto, è la prova che il cielo di notte regala pura magia. E non siete i primi a pensarla così. 

L’uomo, fin dalla notte dei tempi, è sempre stato affascinato dalla bellezza della volta celeste con il suo manto di stelle. Quest’ultime sono sempre state viste come divinità, come angeli o anime di coloro che non ci sono più, oggi sappiamo bene che le stelle sono corpi celesti da un nucleo incandescente, che brillano di luce propria. 

La magia del cielo notturno

Eppure, nonostante la descrizione scientifica le stelle restano motivo di mistero e magia. In questo cielo di febbraio, specialmente per chi si trova in montagna, è possibile ammirare la via Lattea e le sue innumerevoli costellazioni. Parola della Nasa che ha condiviso propri questa sera una immagine incredibile su Instagram. 

L’inquinamento delle luci della città spesso impedisce di scorgere con attenzione la fisionomia del cielo, eppure c’è un luogo perfetto per lasciarsi incantare dallo splendido spettacolo notturno, si chiama deserto di Atacama e si trova in Cile. Non pensate di andarci a vivere, il clima è inospitale ed arido, travolto da vento caldo che spazza via le nuvole. 


Proprio quest’ultimo aspetto e la sua elevata altitudine lo rendono il candidato perfetto da cui alzare gli occhi al cielo e godersi lo spettacolo. 

Non resta che esprimere un desiderio e lasciarsi avvolgere dalla magia di questo meraviglioso cielo notturno. Febbraio ci regalerà ancora qualche notte magica. 

Fate bei sogni! 

(Photo by Instagram)

Share:

Rispondi