Da non perdere

Vernissage d’autore all’Hotel Parker’s di Napoli

vernissage-francesco-granito

NAPOLI- Il Grand Hotel Parker’s di Napoli, storico cinque stelle della città e icona di accoglienza dal 1870, ospita le opere scultoree di Francesco Granito, l’artista pugliese che scolpisce la pietra di Lecce e il marmo di Carrara sfidando la pesantezza della materia in nome di una nuova idea di leggerezza.

Vernissage di Francesco Granito

Classe 1957, originario di Apricena, alle pendici del Gargano, Granito espone al Grand Hotel Parker’s opere che evocano il tema della levità e dell’impalpabilità in contrasto alla forza di gravità: sono fazzoletti e piume di pietra che paiono librarsi nell’aria e prender il volo, areoplanini di terracotta, carte da gioco in marmo che sembrano lanciate in caduta libera, bolle di sapone e merletti. Da sempre Granito esplora il rapporto tra “peso” della materia e “leggerezza”, così “l’artista diventa filtro delle contraddizioni insite del mondo circostante espresse attraverso la rappresentazione di ossimori artistici e mediante l’uso di materiali pesanti contrapposti alla leggerezza dei soggetti rappresentati”.

Le installazioni abitano in un percorso creativo gli ambienti dell’albergo, dalla lobby al roof garden, fino al 10 gennaio. Un intervento musicale introdurrà il vernissage del 4 dicembre.

(Nota stampa)



COMPRA I MIGLIORI OCCHIALI DA SOLE FIRMATI AL MONDO

Share:

1 comment

  1. Vernissage d’autore all’Hotel Parker’s di Napoli | Feedelissimo Attualità 4 dicembre, 2015 at 19:24 Rispondi

    […] Classe 1957, originario di Apricena, alle pendici del Gargano, Granito espone al Grand Hotel Parker’s opere che evocano il tema della levità e dell’impalpabilità in contrasto alla forza di gravità: sono fazzoletti e piume di pietra che paiono librarsi nell’aria e prender il volo, areoplanini di terracotta, carte da gioco in marmo che sembrano lanciate in caduta libera, bolle di sapone e merletti. Da sempre Granito… Leggi l’intero articolo su: http://www.lecodellaverita.it/vernissage-dautore-allhotel-parkers-di-napoli/… […]

Rispondi