TUTTE LE NOTIZIE

Proteggere gli occhi nella vita di tutti i giorni: ecco come farlo

Proteggere gli occhi nella vita di tutti i giorni: ecco come farlo

Ogni giorno bisogna prendersi cura del proprio corpo, a tutti i livelli: dalla testa ai piedi (letteralmente), nessuna zona deve essere sottovaluta, perché alla lunga potrebbero emergere diversi problemi. Tra le parti a cui magari non si pensa ci sono anche gli occhi: chi gode di buona salute in questo senso tende a dare per scontata la loro cura, mentre chi porta occhiali o lenti potrebbe commettere errori di altro tipo. Come rimediare? Ecco di seguito alcuni modi per prendersi cura dei propri occhi in diverse situazioni giornaliere. 

Consiglio preliminare: visite e prodotti specifici

Innanzitutto va detto che nel caso in cui si ravvisi qualche problema, è sempre meglio consultare uno specialista: solo un esperto (un oftalmologo, in questo caso) potrà dire al paziente come è meglio intervenire, valutando ogni caso in maniera specifica. In caso di bisogno, inoltre, si possono utilizzare anche dei prodotti da farmacia specifici per gli occhi, reperibili anche sui portali specializzati. Ciò detto, passiamo ai consigli giornalieri per la cura degli occhi.

A lavoro

Inutile dire che, se si fanno lavori che mettono a rischio l’incolumità degli occhi, è sempre il caso di indossare le relative protezioni. Per chi invece deve passare la sua giornata al computer, il consiglio è quello di tenersi alla giusta distanza: per i computer di 15-17 pollici bisogna mantenersi orientativamente lontani dallo schermo tra i 50 e gli 80 cm. Ogni tanto, inoltre, meglio fare una pausa, possibilmente evitando di passare da uno schermo all’altro (vedi alla voce “smartphone”). 

Proteggere gli occhi per strada

Indossare gli occhiali da sole è una buona pratica, a patto che siano buoni: questo accessorio non deve essere solo bello esteticamente, ma anche funzionale. Le lenti, infatti, devono essere in grado di proteggere gli occhi dai raggi UV del sole. Altro consiglio: evitare di guardare direttamente il sole, anche se si indossano gli occhiali. Importante anche evitare di indossare gli occhiali da anche quando non è necessario, perché questo potrebbe incidere in negativo sulla capacità dei nostri occhi di adattarsi alla luce. 

A fine (ma anche a inizio) giornata

Altro momento da tenere in considerazione per la cura degli occhi: bisogna pulirli con cura, sia di sera che di mattina, per eliminare le impurità. A fine giornata va tolto anche l’eventuale trucco, oltre alle lenti a contatto, che non vanno portate per più di 19 ore. Anche il sonno è importante per la salute degli occhi: dormire a sufficienza vuol dire aiutare anche gli occhi a riposare. 

Nei piccoli gesti

Qualche altro consiglio: evitare di toccarsi gli occhi con le mani sporche; non passare troppo tempo davanti agli schermi; quando si legge e quando si lavora, meglio trovarsi in uno spazioadeguatamente illuminato; evitare di guardare luci brillanti.

Questi sono solo alcuni suggerimenti: l’elenco non vuole essere assolutamente esaustivo, e per ogni dubbio invitiamo di nuovo a consultare uno specialista. Solo quest’ultimo, infatti, saprà dare un parere competente.

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.