TUTTE LE NOTIZIE

La risata è migliore medicina contro ogni male

La risata è migliore medicina contro ogni male

La risata è davvero contagiosa? Provate a chiederlo a due amiche che si conoscono da anni e insieme hanno condiviso avventure di ogni genere. Basterà uno sguardo per intendersi e per scoppiare a ridere senza motivo. La risata è migliore medicina contro ogni tipo di tristezza e dissapore. Molti litigi si risolvono con un sorriso.

È bello iniziare questa Giornata mondiale della risata con questa immagine di intesa.

Possiamo lasciarci travolgere da un sorriso per dimenticare il momento buio che stiamo vivendo. Sono stati giorni terribili di distanziamento sociale, ma grazie all’uso di internet abbiamo riso a crepapelle con amici e parenti, vicini e lontani.

Secondo molte ricerche scientifiche, ridere fa bene alla salute. Sorridere è una capacità umana innata e spesso non ci rendiamo conto dell’effetto benefico che una sana risata può avere sul nostro sistema nervoso. Una bella risata mette in movimento meno muscoli facciali, rispetto a quando ci arrabbiamo. Ecco perché abbiamo un motivo in più per sorridere. Quando sorridiamo il nostro cervello reagisce liberando delle sostanze che migliorano l’umore, allontanando lo stress e aumentando le difese immunitarie del nostro organismo.

Ridere fa bene allo stress

Ridere favorisce l’ossigenazione del sangue e fa produrre endorfine. In effetti, se ci pensiamo, quando siamo bambini, ridiamo spesso per ogni cosa. E anche quando cadono, i bambini ritrovano subito il sorriso. Ridere è migliore medicina contro traumi fisici e psicologici. Questo perché una risata ha un potere notevole anche nella terapia del dolore, funzionando come analgesico immediato.

Un detto dice “ridi che Dio ti aiuta” o anche “ridi che ti passa”, perché ridere fa bene anche alla memoria secondo l’università di Loma Linda: abbassa lo stress, rilassa i muscoli e favorisce la concentrazione.

La risata è migliore medicina contro qualunque tipo di depressione e di male del corpo. Quindi, ridere fa bene alla salute ma anche all’umore. La giornata mondiale della risata è un modo per celebrare il potere inebriante di questa reazione facciale e addominale. Quest’anno motivi per sorridere non ne abbiamo molti a causa della pandemia in atto, ma forse proprio questo sarà il modo giusto di affrontare questo momento difficile. Sorridere potrebbe allontanare ogni ansia del coronavirus e non solo.

Quali sono i benefici di una risata

  • Migliora il sonno
  • Allunga la vita
  • Riduce il dolore
  • Protegge il cuore

Per guarire con una risata è molto semplice, basta dimenticare i problemi e attivare l’ormone della serotonina, che promette in pochi minuti il ristabilimento del buonumore.

La risata come terapia del dolore non è un invenzione ma un dato scientifico, realmente provato. La clown therapy è utilizzata negli ospedali per alleviare il dolore dei malati oncologici, adulti e piccoli, e per stimolare la memoria nei malati di Alzheimer.

La risata è migliore medicina contro ogni male

Queste modalità sfruttano il potere del ridere a crepapelle, che scatena subito l’attivazione degli ormoni della felicità, allontanando qualunque forma di malumore e depressione.

Tipi di risata

Ci sono tanti modi di ridere. Ognuno di questi può avere una causa scatenante diversa. Il beneficio però è sempre lo stesso: scaricare e alleviare la tensione.

La risata nervosa

Spesso ridere per nervosismo è un riflesso di difesa nei confronti di uno stimolo esterno come il dolore, la rabbia o la tristezza. È una risata isterica, spesso fastidiosa da ascoltare: cambia il ritmo respiratorio e i muscoli si contraggono e provocano l’impulso nervoso che dà inizio alla risata.

La risata contagiosa

È quel tipo di risata irrefrenabile, che scatena a sua volta una reazione a catena in tutti i presenti. Quante volte ci sarà capitato davanti ad uno spettacolo comico o durante una situazione divertente con gli amici di sempre. È un modo di ridere continuato e spesso sfocia nella lacrimazione, da cui nasce il modo di dire “sto piangendo dal ridere”.

La sede del cervello in cui nasce la risata non è stata ancora identificata con certezza, ma quello che è sicuro è ridere è migliore medicina contro i mali sull’organismo umano. Ecco perché è nata una pratica che insegna a scatenare il sorriso per guarire: la terapia del sorriso.

Lo yoga della risata a cosa serve

Si chiama yoga della risata ed è una pratica insegnata nelle aziende, nelle scuole e nelle famiglie, ma anche nei contesti ospedalieri per imparare a sorridere alla vita.

È una disciplina da praticare in gruppo per avere effetti immediati. Bastano 15 minuti per iniziare a ridere. Cioè? Cosa scatena la risata? Si tratta di neuroni a specchio che si attivano grazie al contatto visivo con l’altro. Funziona un po’ come lo sbadiglio,indotto ogniqualvolta vediamo una persona sbadigliare. Più di 3 milioni al mondo ogni giorno praticano questo yoga della risata per combattere la paura della malattia, per superare un lutto o semplicemente per allontanare ansia, depressione e stress.

Badate bene a ridere con gli altri e mai ridere degli altri. La derisione, spesso, può portare al suicidio per la non accettazione da parte del gruppo; la risata è migliore medicina e porta alla felicità.

Quindi le risate con un’amica o con uno sconosciuto fanno bene all’umore e allungano la vita.

Buona Giornata Mondiale della Risata a tutti!

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.