ModaNews

Unghie gel, i consigli della nail artist per l’ estate 2018

unghie gel

Come rinforzare le unghie? Se avete l’abitudine a rosicchiarle, sfogliarle o semplicemente ci giocate troppo fino a indebolirle, allora è ora di cambiare e lasciarsi aiutare da un’esperta onicotecnica. L’estate 2018 è ormai giunta e sono tantissimi i colori da scegliere per rendere mani e piedi impeccabili, insomma a prova di mare. 

Da anni ormai è la colata gel la migliore amica delle donne con unghie fragili, anche se al solito semipermanente da fissare in lampada UV si sta progressivamente sostituendo la ricostruzione in acrilico, che si asciuga all’aria e dura fino a un mese e mezzo.

 

Il gel unghie è un modo per avere mani perfette e più a lungo. E così è emersa piano piano una nuova figura professionale, prima estetista, poi sempre più qualificata, divenuta onicotecnica ed infine nail artist. Ed è proprio vero, chi oggi sceglie di specializzarsi nel campo della onicologia è una vera artista delle unghie. E le donne, dalle più alle meno vanitose adorano affidarsi alle mani di esperte che sappiano rispondere ad ogni loro “capriccio” di moda. E ultimamente sono sempre di più anche gli uomini a cedere volentieri alla manicure.

Ma quali sono le tendenze unghie gel estive?

Marianna Danyleichuk

Marianna Danyleichuk, Nail Artist

A Napoli, nel cuore dei Quartieri Spagnoli, a pochi passi dalla centralissima Via Toledo (in via Carlo De Cesare, 16), c’è il Nail Studio di Marianna Danyleichuk, nail artist con quindici anni di esperienza, prima in Ucraina, sua terra natale e poi a nel capoluogo partenopeo, dove è molto apprezzata, che ha spiegato: “Le mie clienti amano le unghie semplici, ma curate. Fino a qualche anno fa era di tendenza decorare la superficie smaltata con disegni e linee particolari di estrema precisione, poi c’è stata un’inversione di gusti e ora il trend suggerisce unghie colorate, ma senza eccessi- ed ha aggiunto- Cambiano anche le forme da limare. Questa estate 2018 sono di moda unghie semplici con forme quadrate ben definite. Le unghie appuntite, tipo animali rapaci, sono ormai superate e troppo kitsch”.

Nuovi trend e mode

Unghie gel colorate, ma nei colori pastello, come ha ribadito la nail artist: “Le unghie risaltano maggiormente con l’abbronzatura se si scelgono tonalità del rosa california o quelle che vanno nell’arancione, ma questa estate sono tornati di moda i colori pastello del rosa cipria, il verde Tiffany, l’arancione carota e così via…”.

gel unghie

Ricostruzione unghie gel fa male?

La ricostruzione in gel o in acrilico dona uno spessore maggiore alle unghie deboli, rinforzandole e incentivandole a crescere, proprio perché resistono meglio a traumi e stress quotidiani. Come tutte le cose non bisogna abusarne ed è bene far respirare le unghie ogni quattro mesi, cambiando trattamento e lasciandosi coccolare dalle mani di professioniste delle unghie.

 

unghie gel

 

Altra cosa importante è non provare a eliminare da sole la ricostruzione gel. Perché? La nail artist Marianna ha sottolineato: “Se salta un’unghia ricostruita con gel, meglio non peggiorare le cose provando a staccare i pezzi da sole perché così si rischia solo di danneggiare e indebolire le unghie. E’ bene recarsi nel centro specializzato e affidarsi agli esperti. Il gel o l’acrilico si eliminano solo con appositi strumenti, che se bene maneggiati non rovinano le unghie”.

unghie gel

Le mani, si sa, sono il primo biglietto da visita quando si entra in contatto con gli altri e averle curate e impeccabili è un dovere, ancor prima che un piacere per se stesse.

 

Share:

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *