Tag: Comune di Napoli

lavori in corso vittorio emanuele
NAPOLI-Caos annunciato in Corso Vittorio Emanuele, strada di collegamento tra il centro città e il quartiere Vomero: partono da domani, 12 marzo 2018,  i lavori dell’Enel nel tratto tra Piazzetta Cariati e Piazza Mazzini. “Molti non sanno che proprio lunedì 12 marzo ricominciano anche i corsi all’Università Suor Orsola e
NAPOLI- Sempre più nutrito il numero dei soggetti che provano piacere nel maltrattare gli animali. L’ultimo agghiacciante caso è successo in questi giorni nel capoluogo partenopeo, nello specifico si parla di chi va in giro per la città con pappagallini agapornis roseacollis dopo averne mutilato ali o zampette. Le povere vittime
Via Medina
  NAPOLI- Non sempre è facile attraversare al crocevia di Via Medina, in cui si incontrano ben quattro arterie a scorrimento veloce , ma senza l’ausilio di un semaforo o i controlli della Polizia Municipale, sebbene si trovi a pochi passi da Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli
invasione blatte a napoli
NAPOLI- E’ invasione blatte nel capoluogo partenopeo. Addio cene sulle terrazze nelle sere estive per godersi il panorama, meglio tapparsi in casa e soffrire il caldo! Sì, ma come si fa? Colpa delle numerose navi che attraccano al porto di Napoli, ma anche dell’incuria nella corretta pulizia del sistema fognario,
centro storico al buio
  NAPOLI- E poi scende la notte e le strade del centro storico si abbandonano completamente al buio. Una vera “seccatura” e un disagio notevole per i residenti della zona limitrofa a Piazza del Gesù e di Via Benedetto Croce, nel cuore di Napoli. Che cosa è successo? Semplice: il
lungomare-di-libri
Una domenica all’insegna di 42 eventi a Napoli e in Campania, ma tutti notano il bluff del Lungomare di Libri. Che cosa è successo? NAPOLI- Una domenica all’insegna della cultura e del divertimento sul Lungomare Liberato, alias Via Caracciolo, si è trasformata in una “caccia ai libri” disperata e deludente.
salvatore giordano galleria umberto
E’ passato quasi un anno dalla morte del giovane Salvatore Giordano, vittima dell’incuria urbanistica. Morì colpito da un calcinaccio staccatosi dal frontone della Galleria Umberto I di Napoli. Sabato 14 marzo ci sarà un momento di commemorazione.  NAPOLI- Nessuno potrà mai restituire suo figlio a Umberto Giordano, padre del giovane
cucina sociale
  Pietro Parisi sposa il sociale e lo fa sostenendo le attività del Centro Penitenziario di Secondigliano dove da diversi anni l’Associazione Caritas Regina Pacis di Giugliano, guidata da Don Raffaele Grimaldi, porta avanti il progetto “Un’Altra Via D’Uscita” volta a migliorare le condizioni di vita dei detenuti condannati all’ergastolo