TUTTE LE NOTIZIE

Rhodesian Ridgeback: origini e addestramento del cane leone

rhodesian-ridgeback
Allevamento Zanardis

Il Rhodesian Ridgeback, conosciuto anche come il “cacciatore di leoni”. Originario del Sud Africa, nel suo nome contiene le caratteristiche e le origini: Rhodesian che deriva da Rhodesia, ex colonia britannica attualmente conosciuta come Zimbabwe; e Ridgeback, ovvero ridge= cresta, e back= indietro. Ed è proprio la peculiarità di questo cane, il suo segno distintivo, una cresta sul dorso il cui pelo cresce in direzione opposta al resto del mantello.

Cane di taglia grande a pelo corto, il Rhodesian Ridgeback è molto intelligente ed abbastanza indipendente, dotato di grandissimo coraggio, Per conoscere meglio questo cane, quali sono le sue caratteristiche e come integrarlo al meglio nella nostra famiglia, abbiamo chiesto qualche consiglio ad un esperto della razza, Daniele Zanardi, con il suo allevamento Rhodesian Ridgeback Zanardis, è stato uno dei primi allevatori professionisti a dedicare la sua vita alla selezione di questo splendido cane.

Per quanto riguarda l’addestramento del Rhodesian Ridgeback, esendo un cane molto forte e coraggioso è necessario fargli capire fin dai primi passi chi “comanda”. 

Ecco perché, con questa razza canina, caratterizzata dalla tradizionale cresta contro pelo sul dorso, essere di polso è un dovere affinché il cane sia obbediente ed educato e non abbia la libertà di fare ciò che vuole. Il Rhodesian Ridgeback è una cane da lavoro, ha bisogno di sentirsi utile e allo stesso tempo di condividere del tempo con la propria famiglia, ecco perchè oltre all’addestramento nel quale gli insegneremo l’educazione e la socializzazione, di seguito vi conigliamo una serie di attività sportive da svolgere con il vostro RR.

Addestramento del Rhodesian Ridgeback

L’addestramento del Rhodesian Ridgeback richiede veramente molta pazienza, in quanto il cane difficilmente si lascia prevaricare o comandare.  

Infatti, il fedele amico a quattro zampe deve essere costantemente stimolato e gratificato per il lavoro svolto. Per questo motivo, sarà necessario coinvolgere il fedele amico a quattro zampe in attività dinamiche, non noiose e ripetitive.  

Al contrario, le lezioni devono essere brevi ed intense per mantenere alta la sua attenzione. 

Si tratta di un cane comunque molto versatile, capace di svolgere diverse attività data la sua stazza sì grande ma che comunque lo rende agile ed elegante

Di seguito, vi indichiamo qualche disciplina adatta alla razza sudafricana capace di valorizzare al meglio le qualità di questo esemplare. 

Discipline sportive cinofile per il Rhodesian Ridgeback

Canicross: si tratta di una disciplina sportiva cinofila che ripropone una corsa in cui il cane ed il conduttore sono legati da cintura, pettorina e linea e l’animale deve riuscire a tirare il più possibile la persona con cui gareggia. 

Agility: si tratta di un’attività che ripropone un percorso ad ostacoli ed una serie di livelli di difficoltà che il cane deve affrontare senza sbagliare ed impiegandoci meno tempo possibile. Ad accompagnare il cane sarà una persona (spesso è l’addestratore) che dovrà guidare il fedele quattro zampe lungo tutto il percorso. 

Coursing: tra le attività più indicate per l’addestramento del Rhodesian Ridgeback c’è il coursing, disciplina perfetta per i cani che hanno un accentuato istinto predatorio. Viene simulata la caccia e, in questo caso, la preda sarebbe uno straccio che, spostato continuamente tramite supporti in movimento, impone al cane di tenere alta l’attenzione e sviluppa i suoi riflessi. 

rhodesian-ridgeback
allevamento Zanardis

Mantrailing: è l’attività che educa il cane alla ricerca delle tracce. L’animale annusa qualcosa il cui odore è riconducibile a ciò che deve cercare, comprese le persone. L’attrezzatura prevista per lo svolgimento di questa disciplina è un guinzagliò molto lungo usato dall’addestratore per impartire ordini e lavorare in sintonia. 

Naturalmente, il consiglio è quello di farsi affiancare nell’addestramento del proprio Rhodesian Ridgeback a professionisti che tengono corsi di addestramento e che sanno anche come relazionarsi con il cane, valutando il suo carattere e considerando le peculiarità della razza. 

Se il nostro articolo vi ha incuriositi e volete sapere di più sulla razza, vi cosnigliamo di leggere “Il Rhodesian Ridgeback” uno degli articoli più completi per conoscere meglio questo splendido cane.

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.