persone false e bugiarde
BlogBlog

Persone false e bugiarde? Sì, le incontro spesso

“Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti” scriveva Luigi Pirandello e non aveva per niente torto. Non si “taroccano” solo le griffe, ma anche i sentimenti. A tutti sarà capitato di essere stati falsi con il proprio vicino di casa, che magari non sopportate da anni per le sue manie e stranezze, oppure con quella conoscenza un po’  troppo “invadente”, che magari non è una di quelle persone che frequentereste mai. “Chi è senza peccato, scagli la prima pietra”, giammai qualcuno lo ammetterà di essere stato falso e bugiardo.

E se invece gli altri fossero persone false e bugiarde nei vostri riguardi?

Vi è mai capitato di incontrare donne false e bugiarde a lavoro o nel gruppo di persone con le quali uscite nel weekend? Amici che puntualmente vi fanno “il terzo grado” per spillarvi notizie di lavoro, d’amore per poi trarne un vantaggio personale: in questo caso non è corretto considerarli nell’alveare dell’amicizia. E’ meglio identificarli per quello che sono, ovvero “opportunisti ed arrivisti”, intenti solo a carpire informazioni spendibili per se stessi. E allora come procedere? Smettere di avere amici o di fidarsi degli altri? Assolutamente no! “L’uomo è un animale sociale e non potrebbe mai vivere isolato da mondo”, il buon vecchio Aristotele si rivolterebbe nella tomba.

Persone false e bugiarde, come evitarle?

Ciò che va fatto è smettere di “vomitare i fatti vostri” a chiunque vi capiti a tiro. Se è vero che fidarsi di un amico, alle volte, è meglio che fidarsi di uno sconosciuto, è anche vero il contrario. La falsità è una maschera difficile da tirare via dalle persone che si incontrano ogni giorno lungo la propria strada. Pensate che le persone false e bugiarde esistevano ancor prima dell’avvento della scrittura, già in un tempo mitico e lontano come quello dell’Antica Grecia, tanto è vero che lo stesso poeta Omero, senza avere una laurea in psicologia, aveva ammesso “Per me odioso, come le porte dell’Ade, è l’uomo che occulta una cosa nel suo seno e ne dice un’altra”. Uno stile di vita antico quanto il mondo quello della falsità. Uno dei sentimenti, che questa maschera produce in chi ha la “sfiga” di incappare in un amico falso, è un senso di delusione, misto ad impotenza, ma anche rabbia per essersi “fatto fregare” da quello che credeva una persona di cui potersi fidare ciecamente.

C’è dunque rimedio alla falsità?

Mi sento di lasciarvi con questa frase di Menotti Lerro “I vizi, le virtù, la verità, la falsità, l’amore, l’odio… tutto è dentro di noi. Tocca a noi scegliere cosa mettere fuori”.

Share:

1 comment

  1. Persone false e bugiarde? Sì, le incontro spesso | Feedelissimo Attualità 2 febbraio, 2016 at 04:50 Rispondi

    […] “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti” scriveva Luigi Pirandello e non aveva per niente torto. Non si “taroccano” solo le griffe, ma anche i sentimenti. A tutti sarà capitato di essere stati falsi con il proprio vicino di casa, che magari non sopportate da anni per le sue manie e stranezze, oppure con quella conoscenza un po’  troppo “invadente”, che magari non è una di quelle persone che frequentereste mai. “Chi è senza peccato, scagli la prima pietra”, giammai qualcuno lo ammetterà di essere stato falso e bugiardo. E se invece gli altri fossero persone false e bugiarde nei vostri riguardi? Vi è mai capitato? Amici che puntualmente vi fanno “il terzo… Leggi l’intero articolo su: http://www.lecodellaverita.it/persone-false-e-bugiarde-si-le-incontro-spesso/… […]

Rispondi