Occhio al Birrabus, una bionda in un ex pulmino scolastico

Valeria Russo
no comments

E’ tutto giallo, piccolino e dispensa birre artigianali on the road. E’ il Birrabus, ricavato da un ex scuolabus del 1989 e messo completamente a nuovo dalla carrozzeria Augusta di Castello San Pietro Terme.

Da scuolabus a Birrabus

Lo si vede girare spesso per le strade bolognesi, diffondendo la cultura della birra in giro per la regione e non solo. Il progetto nasce grazie a Loris Marcheselli che ha dato vita a Birra di Classe, una rete commerciale che affianca i birrifici italiani sul territorio e impartisce vere e proprie lezioni sulla produzione e sulle proprietà della birra. Soprattutto durante i festival, Loris ricrea un’aula scolastica vera e propria davanti al Birrabus con tanto di banchetto verde e sedie, lavagne.

Birrabus

Loris Marcheselli, Birra di Classe

 

Il Birrabus regala pillole di cultura

Inizia la lezione per tutti gli estimatori della bevanda con assaggi di 17 tipi di birre da valutare e classificare. Il Birrabus sarà in giro dal 13 al 26 agosto per le strade dell’Emilia. Questa magnifica idea di Marcheselli per valorizzare il prodotto artigianale è stata premiata con lo Special Award al Brussels Food Truck Festival.

birrabus
Segno che il riciclo creativo può donare una nuova vita a tutto, trasformandolo in un mezzo di valorizzazione enogastronomica nel nome dello streetfood.

Categories:

About Valeria Russo

Giornalista Pubblicista...“curiosa al punto giusto”. Amante dei viaggi e della cucina. Come reporter ha esordito sul quotidiano Il Roma nel novembre del 2007. Ha collaborato con testate on line come: NapoliVillage.it, Julie News, NapoliToday.it, il Mattino, HuffPost, Blasting News. E' sempre “on the road” a caccia di verità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares