Da non perdere

Napoli Gelato Challenge, alla scoperta del gusto con Yelp

napoli gelato challenge yelp

NAPOLI- Arriva il caldo ed esplode la voglia di gelato. E’ impossibile resistere alla tentazione di un cremoso piacere per il palato. E perché non aprire una vera e propria sfida alla ricerca del gusto più insolito e saporito? La Napoli Gelato Challenge è partita lunedì 18 luglio e proseguirà fino al 28 luglio. Tra i gusti più insoliti ci sono: vino e percoche, regno delle due Sicilie, Matcha, alla graffa, alle fragole arrostite. E chissà quanti altri ancora da provare.  Come partecipare? Basta recarsi da soli o con amici in una gelateria, cercare il gusto più particolare, provarlo e postarlo in un selfie sui social. Il 29 luglio ci sarà la cerimonia di incoronazione delle 10 gelaterie più amate dai napoletani.

Napoli Gelato Challenge piacere senza fine

E quando si tratta di recensire un luogo, un posto particolare o un’emozione entra in gioco Yelp Napoli, la comunità locale di recensori più attivi del web, presente in 132 paesi del mondo.

Il gelato è l’emblema dell’estate con i suoi colori e il suo gusto rinfrescante, ricco di proteine, è in grado di sostituire da solo un pasto completo. Nel capoluogo partenopeo sono tantissime le gelaterie in gioco, ma solo 10 avranno la meglio su tutte e i giudici saranno proprio loro, i cittadini.

Regole per partecipare

– Pubblicare una foto del gelato preferito su Instagram (verrà conteggiata solo una foto per ogni gelateria);
– Utilizzare gli hashtag #NapoliGelatoChallenge e #YelpNapoli;
– Geotaggarsi nella gelateria.

– Si può aggiungere anche una foto sulla pagina attività di Yelp, al link https://www.yelp.it/biz/napoligelatochallenge-napoli

Maggiori info le trovate su www.napoligelatochallenge.com

Il 29 luglio si festeggerà il gusto più votato e tra i partecipanti alla sfida saranno estratti ed invitati all’evento pochi fortunati. Le gelaterie che verranno incoronate, riceveranno un adesivo di riconoscimento per la prima edizione del Napoli Gelato Challenge. Non resta che dare sfogo al palato e godersi l’estate!

Share:

Rispondi