TUTTE LE NOTIZIE

Licia Fertz, due chiacchiere con la nonna super di Instagram

Licia fertz
foto by @liciafertz Instagram

È la donna più seguita di Instagram, una influencer fuori dagli schemi, ma con una marcia in più. Ha 89 anni e tanta forza e vivacità da vendere.  È di Trieste, ma vive a Viterbo. Ha una chioma luminosa e una risposta sempre pronta, dolce e forte allo stesso tempo. Avete capito che stiamo parlando di Licia Fertz, la protagonista della ormai consueta ed immancabile videorubrica “Buongiorno Nonna”, che su Instagram ha superato i 70mila follower. 

Licia e suo nipote Emanuele, detto Elo, ( esperto in digital marketing) sono una coppia inossidabile. Il loro legame unico e speciale affascina il pubblico dei social ed invita a riscoprire la splendida complicità con i nonni


Chi è la nonnina di Instagram

Ho avuto la fortuna ed il grande piacere di intervistare la simpaticissima Licia, nata sotto il segno dei Pesci. Che carattere forte ha questa nonnina,  ma con tanta dolcezza da dispensare a chi incontra il suo sguardo, o ascolta la sua voce. È una donna senza timore del tempo che passa, come ha dimostrato negli scatti provocatori in cui posa senza veli, le istantanee in cui bacia una donna. E poi c’è la Licia fragile, quella che ha vissuto un amore da favola fino all’ultimo istante con il suo Aldo; quella che ha perso una figlia di 28 anni. Quest’ultima le ha lasciato un piccolo grande tesoro: suo nipote Elo.

https://www.instagram.com/p/B4C9erJI8y9/?igshid=hpil3c4k4jwi

Come si diventa influencer

Licia Fertz è la dimostrazione che il successo arriva quando meno te lo aspetti su Instagram e restando sempre se stessi. Come lei stessa ha detto: “Non amo prepararmi prima di una intervista, mi piace parlare al momento. Dire le cose come mi vengono”. Schiettezza, saggezza e quel senso di grande accoglienza che solo chi ha vissuto tanto e con grande passione sa trasmettere agli altri.

Licia ha attraversato un momento buio nella sua vita: la morte di suo marito nel 2017, dopo 64 anni di matrimonio. Questo evento l’ha segnata profondamente, l’ha gettata nella spirale della depressione, ma proprio questo dolore è stato propedeutico alla sua rinascita.

Livia  e Elo
Elo e Licia Fertzfoto by @liciafertz Instagram

L’amore infinito di suo nipote, che ogni giorno l’ha spronata a riprendersi, l’ha riempita di coccole, colmando il grande vuoto che l’aveva colpita, le ha dato una ragione per continuare a sorridere. Il messaggio che trasmettono ogni giorno attraverso i loro video e le loro foto su Instagram e su Facebook è di non perdere mai la voglia di vivere e di sorridere alla vita, nonostante le batoste che la stessa ci dà!

Come spopolare su Instagram

Buongiorno nonna! è la dimostrazione che nessuno deve mai sentirsi solo o inutile, perché ci sarà sempre una ragione per svegliarsi il mattino dopo. La medicina di Licia è l’amore per suo nipote, la voglia di mettersi in gioco e di ascoltare i giovani. 

Licia fertz
foto by @liciafertz Instagram

Ecco cosa ci siamo dette:

  • Licia, come è nato “Buongiorno nonna”?

“È nato per caso, perché ero depressa per la morte di mio marito. Emanuele, mio nipote, si era accorto che stavo soffrendo e mi ha scosso, beccandosi anche qualche risposta sgorbutica, ma tu giorno si ripresentava alla mia porta, instancabile. E così, volta per volta, mi ha riportato alla vita, tanto che oggi, quando ritarda al mattino, mi chiedo “come mai ancora non è passato?”. È un legame fortissimo il nostro”. 

  • Quando ha scoperto di essere diventata una icona social, come ha reagito? 

“Mi sembrava quasi impossibile. Sono sempre stata una donna all’avanguardia, ma non immaginavo di lanciarmi in questa nuova avventura. È stato mio nipote. È tutto merito suo, che mi ha incoraggiata. E così, ogni mattino bussa alla mia porta, mi fa buongiorno nonna, che cosa dici oggi? Ed io inizio a parlare così come mi sento, talvolta sono ancora tutta spettinata, appena sveglia. Però è tanto bello dare il buongiorno a mio nipote e a tutti quei giovani che mi seguono e mi scrivono”.

  • Come vive la sua popolarità?

“Molto bene, a dire il vero. Siamo stati proprio l’altro giorno alla Rai di Torino per partecipare alla Vita in Diretta, e lì parecchie persone mi hanno riconosciuta. Sono sempre felice di incontrare persone, anche perché amo molto chiacchierare. Sono del segno dei Pesci, sempre all’altezza della situazione, generosa. Sono testarda, cerco sempre di fare tutto da sola, finché ce la faccio. Mi piace essere autonoma”.

Influencer  a 89 anni
foto by @liciafertz Instagram
  • Se tornasse indietro rifarebbe tutto? 

“La mia vita è stata piena. Ho lavorato come infermiera professionale, poi sono stata all’ ENPAS. Quando nacque mio nipote Lele, decisi di licenziarmi e di pensare alla sua crescita. E ancora oggi non mi pento delle mie scelte. Forse, se tornassi indietro, eviterei il momento della depressione, ma in fondo mi è servito per rinascere a questa nuova vita”. 

  • Quanto è importante la presenza dei nonni nella  crescita di un bambino/a?

“Esserci è importantissimo. Oggi i tempi sono cambiati. I genitori devono lavorare entrambi per assicurare un futuro alla propria famiglia. Non voglio dare la colpa ai giovani, perché hanno i loro tempi per farsi ascoltare. Sono tantissimi i ragazzi e le ragazze che mi scrivono, che vogliono essere capiti. I nonni danno tanto affetto ai propri nipoti, così come ho fatto io, e alla fine tutto quello che hanno dato torna sempre indietro. Ad esempio, quando sono con mio nipote non c’è bisogno di parole. C’è una intesa di sguardi, una bella empatia. I nonni aiutano ad imparare a vivere, i nipoti ci restituiscono la vita con il loro affetto”.

  • Ha un sogno nel cassetto da realizzare? 

“Sì, a breve. Voglio volare. Lo farò per i miei novant’anni. Non so ancora dove, ma partirò con mio nipote. È un desiderio che ho sempre avuto: prendere l’aereo. Mio marito mi ha portata dovunque, abbiamo girato in macchina, in treno, ma mai in volo. Lui mi diceva:io sono terrestre e cammino, non volo”. 

Licia nonnina sprint di Instagram
foto by @liciafertz Instagram

Chiacchierare con Licia Fertz al telefono è stato un po’ come rivivere quei lunghi pomeriggi con mia nonna, avvolta da una dolce complicità e dalla consapevolezza che al mondo non siamo mai “inutili o di peso”. Dare tanto amore, sotto ogni forma ed in ogni momento, non è mai vano. Come seminiamo, così raccogliamo. 

Una nonna è un po’ genitore, un po’ insegnante, e un po’ la complice dei propri nipotini.  

Licia Fertz è  una deliziosa miscela di ironia e simpatia, gentilezza e grande comunicatività. È una vera influencer!

Insomma, è un inno alla vita! 

Follow:

2 Comments

  1. Sruffa1
    4 Dicembre 2019 / 23:40

    Sempre bello e motivante leggerti! Grazie

    • 6 Dicembre 2019 / 17:36

      Grazie a te, carissima, che mi segui con sincerità e stima. Un saluto affettuoso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.