Libri

L’amore è frutto di magia? Madeleine H: “Non è vero, ma ci credo”

non è vero ma ci credo madeleine h

L’amore fa sognare, ma anche soffrire. E’ così difficile al giorno d’oggi trovare il partner perfetto, spesso ci innamoriamo di chi non possiamo avere o preferiamo restare single a vita, nascondendoci dietro la paura di amare e di essere ferite per l’ennesima volta.

Non è vero ma ci credo, l’amore diventa magico

E se fosse possibile trovare l’amore con un pizzico di magia? E ‘ quanto prova a fare Chicca, giovane commercialista napoletana, protagonista del nuovo romanzo rosa “Non è vero ma ci credo” (Incantesimi d’Amore-Vol 1) della love coach Madeleine H, già autrice di Il Metodo, SOS Ex, Il Karma non è acqua. Madeleine H, da brava love coach, si trova spesso di fronte a donne chiuse all’amore, ferite, tradite o il più delle volte demotivate, eppure riesce sempre a tirar fuori la vera parte coraggiosa e sicura di sé da ognuna di loro  quasi con una sorta di maieutica socratica. non è vero ma ci credo madeleine h

 

In questo nuovo romanzo Madeleine H riesce a sintetizzare paure e speranze che si incrociano nell’animo femminile e lo fa attraverso Chicca e la sua amica Nicoletta, trasferitasi da Milano a Napoli dopo esser stata lasciata dal suo fidanzato storico. Le due giovani donne, mentre riordinano casa, trovano un vecchio libro di incantesimi in un armadio-un oggetto cult nella tradizione partenopea– e decidono un po’ per curiosità e un po’ per gioco di provare un incantesimo per trovare finalmente il vero amore. E quale momento più propizio delle notte degli innamorati?

Tutte pazze per Non è vero ma ci credo

“E’ il giorno di San Valentino, quello che odio di più nei 365 giorni dell’anno. Mi fa schifo, che più schifo non si può” esordisce Chicca, ma poi si lascia prendere dal momento e con Nicoletta si reca ai Quartieri Spagnoli alla ricerca di radici di Mandragora, propinata loro da una sedicente fattucchiera, dall’outfit fluorescente, ciarlatana o meno,  cambierà ben presto le vite di tutti…Un altro personaggio, ironico e vivace è Davide, il migliore amico di Chicca, meravigliosamente gay: “Per quanto ci adoriamo, io e Davide abbiamo uno stile di vita abbastanza inconciliabile…Davide di giorno è un integerrimo magistrato della Repubblica, temutissimo e varie altre cose issimo, ma la notte gira per tutti i locali gay della città facendo strage di cuori come se non ci fosse un domani”. Proprio quest’ultimo cadrà vittima delle strali di Cupido, la notte della cena per single a casa di Chicca, nella notte di San Valentino si innamorerà dell’architetto Rami Gutiérrez.

non è vero ma ci credo

L’amore regala magia a chi apre il cuore

E quella notte non sarà il solo a sentire “il cuore in gola”, la stessa Chicca incontrerà Gianluca, un magistrato romano affascinante e misterioso, proprio un Lupo Cattivo e pieno di segreti…ma alla fine l’amore o la magia trionferà? Non voglio anticiparvi altro, il libro va letto, assaporato capitolo dopo capitolo, non fermandosi al messaggio letterale, ma scovando tra le righe quel consiglio sapientemente dispensato con ironia ed arguzia dalla impareggiabile love coach Madeleine H, che ancora una volta colpisce nel segno, diverte e consola anche la più incredula delle single. La vera magia la fa ogni donna che decide di aprirsi nuovamente all’amore, lanciandosi in un’avventura meravigliosa senza chiedersi dove la condurrà, cogliendo quelle occasioni che la vita presenta continuamente, ma spesso fuggono invisibili agli occhi di chi ancora non si fida. Una lettura che fa sorridere il cuore e lo riaccende di passione.

Share:

Rispondi