Curiosità

Il potere della gentilezza: restituita dignità ad un padre single “senza tetto”

gentilezza-denver

DENVER- La gentilezza è un sentimento sempre più raro nel mondo. Eppure, c’è ancora chi è in grado di sorprendere e dare il buon esempio. E’ il caso di Leon Logothetis, un ex broker finanziario di Londra, che ha lasciato tutto per girare il mondo, dispensando granelli di bontà e trasformandosi in un filantropo e speaker motivazionale. E giusto per rimanere in tema natalizio, Leon ha fatto da “fatina buona” a un giovane padre single di Denver, James Moss, rimasto senza casa e senza lavoro con un bimbo di due anni da accudire. James ha visto crollare le sue certezze e i suoi progetti dall’oggi al domani, non potendo più dare un futuro sereno al suo piccolo. Una storia che, in breve, ha fatto il giro del mondo attraverso il web. Tutto ha avuto inizio quando James ha raccontato la sua storia proprio a Leon Logothetis.

Seminate gentilezza, raccogliete sorrisi 

Quest’ultimo era impegnato in una campagna con l’hashtag  #GoBeKind, che è stata trasformata in strumento di raccolta fondi per questo giovane padre ormai “senza tetto” e il suo bambino. In poche ore sono stati raggiunti 24mila dollari. La storia di James è stata raccontata da tutte le principali testate nazionali americane, tra le quali Fox31 e Abc7.

Da senza tetto a milionario grazie ad un atto di gentilezza

Le donazioni a favore di questo giovane padre sventurato hanno continuato ad arrivare, fino a toccare la soglia di 47mila dollari e così in poco tempo, il giovane Cenerentolo ha riottenuto dignità e speranza. La gentilezza di estranei ha risollevato dalla miseria chi pensava di non poter più guardare in faccia il proprio bambino. James, commosso dalla bontà delle persone che lo hanno aiutato, ha deciso di realizzare un video di ringraziamento. Un esempio di grande speranza per chi ha smesso di credere nel cuore umano.

 

Share:

Rispondi