CuriositàVideo

Freezing, nuovo trend: la crioterapia congela bellezza

NEW YORK-La bellezza non conosce limiti e così nasce il freezing ovvero “il congelamento del corpo” che ringiovanisce. L’ultima follia del business estetico è ormai il nuovo irrinunciabile trend dei newyorkesi, letteralmente rapiti da questo trattamento. La KryoLife è il centro termale che ha lanciato l’innovativo sistema di congelamento, che riduce i segni della vecchiaia dal corpo umano. La proprietaria è Joanna Fryben, sorridente e soddisfatta della crioterapia e del suo andamento. Il centro KryoLife è il primo in classifica a Manhattan. In che cosa consiste questo freezing? La seduta dura al massimo tre minuti, durante i quali i clienti sono posti in una macchina cilindrica, contenente aria congelata tra i – 184 e i -292 gradi Fahrenheit (ossia -180 ° C).

Il freezing fa male?



Banner 728x90 II

Una morte per ipotermia? Assolutamente no! Una ventata di freschezza che accelera il metabolismo, appiattisce la pancia ed allenta i muscoli, cancella la cellulite, bruciando fino a 800 calorie senza dover fare ginnastica. Un’idea rivoluzionaria! L’hanno già provata in tanti, da Lindsay Lohan a Tommy Hilfiger, e anche i meno noti stanno facendo carte false per non perdere una seduta. L’idea della crioterapia ricorda tanto la trama di quel film “Cocoon”, in cui un gruppo di anziani si immergeva in una vasca miracolosa, grazie alla presenza aliena, e ringiovanivano istantaneamente.

Costoso e miracoloso questo freezing

La fantasia diventa realtà, ma quanto costerà? Un bel po’: 90 dollari per 3 minuti. Gli esperti, però, avvisano: la crioterapia non fa miracoli, sebbene il raffreddamento del corpo abbia effetti anti-infiammatori. Non è vero che aiuta a bruciare tutte queste calorie. Solo l’attività fisica aiuta a bruciare tutti i grassi. Il freezing è una moda che va presa con le pinze. Si congeli chi può!

Share:

Rispondi