Curiosità

Facebook cambia ancora: solo video sulle bacheche

Facebook cambia ancora

Facebook cambia ancora e non smetterà di sorprendere i suoi utenti. E promette una di quelle novità rivoluzionarie che potrà piacere agli amanti di Youtube e dei selfievideo, ma che risulterà difficile da accettare per quanti considerano il social network come una sorta di diario on line sul quale annotare pensieri, opinioni e scambiare punti di vista con altri contatti. Si dirà addio alle parole, ma si aprirà tutto un mondo di immagini video.

In che modo Facebook cambia?

Niente più messaggi sulle proprie bacheche e su quella degli amici, ma solo una marea di emozioni, sorrisi, smorfie e challenge assurde in cortometraggi realizzati con l’aiuto di avanzati e supertecnologici smartphone.  L’ultima novità arriva da Nicola Mendelsohn, vice presidente della piattaforma social per Europa, Medio Oriente ed Africa che nel corso del summit internazionale Fortune’s Most Powerful Women, ha anticipato che il testo sulle bacheche degli iscritti Facebook è in declino.  Infatti, secondo una stima basata su analisi di traffico e condivisioni è emerso che negli ultimi due anni, anche grazie al canale youtube, i video restano il mezzo preferito da teenager e anche da over 30 per raccontarsi ed immortalare gli eventi più importanti della giornata.

Facebook cambia il modo di fare social



300x250 Voli 2015

Se fino a qualche tempo fa si litigava con i contatti Facebook sulle bacheche, scrivendo fiumi di commenti per far valere la propria opinione, spesso a causa di messaggi testuali con frasi e pensieri fraintesi, ora non ci saranno più dubbi. Il video immortalerà segmenti ed attimi di vita, parole e intonazioni confermeranno le emozioni e canalizzeranno al massimo il messaggio che arriverà diretto e senza equivoci a tutti i destinatari che lo visualizzeranno. Una grande rivoluzione quella prospettata da Facebook: il social network  ha totalizzato 8 miliardi di visualizzazioni video per un totale di 100 milioni di ore visualizzate sul mobile. Mendelsohn è convinto del fenomeno “grande e veloce” che sta attraversando la community di Zuckerberg, che porterà a nuovi aggiornamenti della Home, velocizzazione nell’inserimento di video istantanei e tante altre funzioni che trasformeranno sempre più il modo di fare social networking.



Dalani Home and Living

Share:

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *