Home » Curiosità » Dormire in una bolla: alla scoperta delle Bubble Room

Dormire in una bolla: alla scoperta delle Bubble Room

 

Dormire in una bolla

Chi non ha mai sognato di dormire in una bolla di vetro, di gomma o di plastica, sotto un manto di stelle? Prenotare una stanza con il tetto trasparente e con una visione planetaria senza eguali è possibile anche in Italia. È la moda del momento tra travel addicted e amanti dell’avventura, ma senza rinunciare ad un pizzico di lusso. Lo chiamano Glamping, cioè camping di lusso, glam.

Le bubble room sono sfere gonfiabili e trasparenti spesso fatte di plastica, all’interno sono dotate di mobilio spartano, o più elegante, a seconda delle offerte sul territorio.

In realtà, l’idea nasce in Francia con il designer Pierre Stephen Dumas, che voleva dare una risposta ecosostenibile ad un’alternativa abitativa che potesse unire uomo e natura.

E così nascono queste Crystal Bubble, che ricordano molto degli igloo, e sono sostenute da un ventilatore che ne assicura il rinnovo dell’aria interna, modifica umidità e mantiene una buona pressione per la stabilità dell’edificio gonfiabile.

Le bolle trasparenti ammobiliate e trendy si stanno diffondendo ormai da tempo dalle isole Mauritius fino alle regioni di Puglia, Piemonte, Toscana, Campania, Basilicata. È un’idea che piace molto al turismo ecosostenibile, soprattutto a viaggiatori solitari e alle coppie in cerca di relax. Molti pensano che dormire in una bolla sia semplice e non debba rispondere a chissà quali regole, ma in realtà l’accesso agli ambienti gonfiabili segue una serie di regole, come per esempio: l’apertura e chiusura rapida di varie cerniere tra un ambiente e l’altro per permettere all’aria di mantenere gonfia la Bubble Room; le scarpe di solito si lasciano nell’anticamera che precede la Bubble Room. 

È possibile soggiornare in queste bolle trasparenti anche nel periodo invernale, poiché all’interno ci sono delle zone ben riscaldate e sono dotate di vasche idromassaggio esterne con temperature elevate, che permettono di affrontare la notte anche sotto la neve.

 

Dormire in una bolla vantaggi

Di solito, il bagno privato si trova sempre all’esterno della Bolla, che ospita solamente la zona soggiorno camera da letto.

L’arredamento più bello è quello che c’è all’esterno, fatto di elementi naturali quali alberi, viste panoramiche e un manto di stelle nelle notti estive e invernali.

Bubble Room in Italia dove dormire

Considerata la moda del momento di scappare dal mondo e rifugiarsi nella natura ad impatto zero e con una modalità ecosostenibile, anche l’Italia si è attrezzata costruendo delle zone adibite alle Bubble Room e alle Bubble suite, assecondando le esigenze anche dei turisti più capricciosi. 

Piemonte, Bubble Emotion,  la più elegante soluzione con bagno e doccia al chiuso in una bubble opaca e una trasparente per living room.  È la bolla ideale per dormire in coppia e vivere un’esperienza romantica e avventurosa, accompagnata da champagne e mazzo di fiori omaggio;

Campania, San Marco, a pochi passi da Castellabate c’è una magnifica Bubble Room di Francesco Cunto. Per arrivarci si attraversa un piccolo viale di ghiaia immerso in una vasta area circondata da alberi e fiori. Dalla bolla trasparente si ammira tutta Castellabate e la vallata circostante. I colori della cromosfera all’alba e al tramonto sono mozzafiato! 

Toscana, Camping Casa Di Caccia: dormire sotto le stelle a pochi passi dal mare per unire avventura relax, luogo ideale per festeggiare un momento indimenticabile come un anniversario una proposta di matrimonio. È dotata di tutti i comfort con una vasca idromassaggio esterna e con tutti i benefit di un hotel. 

I vantaggi di dormire in una bolla trasparente

Dormire in una bolla trasparente nel bel mezzo della natura ha i suoi vantaggi, soprattutto in un momento in cui l’uomo è sopraffatto da sovraffollamento delle città, smog e frastuono urbano. Isolarsi per un po’ può aiutare a ricaricare la mente e il corpo.

LEGGI ANCHE “Festeggiare anniversario di matrimonio con stile”

Dormire in una bolla è ovviamente una tipologia di vacanza che richiede anche una certa dose di coraggio, poiché si è soli in mezzo al nulla benché dotati di ogni comfort.

Tra i vantaggi del dormire in una Bubble Room ci sono sicuramente:

  • Ammirare albe e tramonti mozzafiato comodamente seduti sul letto;
  • Svegliarsi col cinguettio degli uccelli e l’aria tersa del mattino;
  • Sentirsi liberi il respirare a pieni polmoni aria pulita;
  • Fare meditazione in completo silenzio;
  • Evadere dalla quotidianità;
  • Scrivere un libro in totale concentrazione e lasciandosi ispirare dall’immensità dei paesaggi- un po’ come fece il caro amico Giacomo Leopardi con l’Infinito

Una vita che potrebbe piacere più del previsto, difficile ritornare alla realtà poi. È un sogno possibile, ma dura in base anche alle disponibilità economiche e all’indole del viaggiatore. Anche il silenzio può stancare, in fondo restiamo degli “animali sociali”. Però, è un’esperienza che vale la pena provare nella vita. 

Bubble room

 

immagine tratta dal web

Dormire in una bolla costi a notte

Vivere e dormire in una bolla trasparente fa parte del glamping, ovvero di questo turismo di lusso che offre però esperienze immersive nella natura.

LEGGI ANCHE “Viaggio a Torino: luoghi imperdibili”

In Italia ci sono vari posti in cui poter dormire in una Bubble Room, ma per chi vuole trasformare un’esperienza in una tradizione c’è anche la possibilità di comprare una Bolla.

Ad esempio,  un garden igloo nella zona pugliese va dagli 800 € fino a 3000 €; invece per chi volesse trascorrere solo una notte immersi nella natura,  i prezzi da considerare vanno dagli 80 ai 150 €, invece in coppia si parte dai 150 fino ai 300 € a notte.         

Se si vuole ritrovare se stessi bisogna provare a rinascere immergendosi nella natura. Le Bubble Rooms costituiscono un buon punto di partenza ed un ottimo regalo di Natale per chi desidera  regalare, o regalarsi, un momento di vera pace lontano dal caos della città.

Quasi, quasi…scappo anch’io in una bella Bubble Room! 

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.