CARNEVALANDO 2019, Carri allegorici, musica e degustazioni a Piana di Monte Verna

carnevalando 2019

Carnevalando 2019, alle porte. Da Domenica 24 Febbraio fino a martedì 5 Marzo la città di Piana Di Monte Verna si anima di luci, coriandoli e colori.

La manifestazione promossa dall’amministrazione comunale del posto rappresentata dal sindaco Giustino Castellano, in collaborazione con la Pro Loco pianese e l’Azzurra Management, guidata da Giovanni Brignola e dal direttore artistico Raffaele Orecchio, riporta in auge l’antico folklore carnascialesco, con tanto di carri allegorici, concerti, artisti di strada e degustazioni di prodotti del territorio.

Un Carnevale colorato di allegria

Tre giorni di puro divertimento animati dal tema partenopeo, riproporranno maschere napoletane strizzando l’occhio alle antiche tradizioni autoctone del Carnevale.

I simboli cinematografici ed apotropaici della città di Partenope, sfileranno su carri guidati dalla popolazione locale, impegnata già da anni a diffondere la tradizione della festa animata da frizzi e lazzi, sul proprio territorio.

carnevalando 2019

La kermesse che piace a piccoli e grandi, nata per accogliere il risveglio della primavera, sarà inaugurata domenica 24 Febbraio tra storia, tradizione e fantasia. Seguendo un rituale di puro divertimento, spettacoli itineranti di artisti di strada, riproporranno l’antica usanza di coinvolgere la popolazione nell’animazione della festa dell’allegria e del buon cibo. il ritmo, la taranta battente del Carnevale, si propagheranno nell’aria gioiosa attraverso i concerti pomeridiani di Eugenio Bennato e de I Vico.

Cantautore partenopeo, etnomusicologo, polistrumentista impegnato a studiare e diffondere la cultura della musica popolare, Eugenio Bennato, assicurerà domenica 3 Marzo, una performance artistica di gran livello musicale, adatta a coinvolgere istinti, sorrisi e danze dei partecipanti all’evento, dalle ore 17.00.

Sulla stessa scia interpretativa I Vico, gruppo folk nato nel 2013 con Luigi Rubiconti ed Emanuela De Vivo, eseguiranno martedì 5 marzo, tarantelle e canti, viaggiando attraverso tutte le tradizioni popolari campane e non solo.

C.S.

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La news del mese

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Cosa vedere a Napoli? Pier Macchiè e le sue performance

Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche, di terze parti e di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie

Informativa estesa cookie
Informativa Privacy.