Da non perdere

Al Bellini un Limone in Re minore per Wine&City

NAPOLI – Martedì 10 maggio, dalle ore 18.30, il Sottopalco del Teatro Bellini di Napoli ospita un evento unico nel suo genere pensato per la IX Edizione di Wine&Thecity e riservato ai possessori della Wine&Thecity CARD: Limone in Re minore un progetto site-­‐specific di Stefano Gargiulo, compositore e musicista e di Joe Mellone artigiano gelatiere napoletano con la passione per la chimica. L’originale performance, nata dal mix di musica&food, associa alle sinusoidi musicali le tonalità di sapore fedelmente riportate dallo spartito al piatto per generare l’unicum tra odore, vista, udito e gusto. “La sovrapposizione di suoni produce armonia, stimola i nostri sensi generando piacere, il nostro corpo ne subisce le vibrazioni, divenendo incondizionatamente esperienza multisensoriale. Così la musica diviene sapore, si tinge di tonalità acide e amare, ritorna nuovamente armonia da gustare ed ascoltare”. In degustazione i Vini di Vigna delle Ginestre.

Stefano Gargiulo, napoletano, classe ’81, compone musica per cortometraggi e videogiochi. Nel 2014 è stato premiato con il prestigioso Los Angeles Music Awards 2014 per il «Best Instrumental Album of the Year» per il lavoro”Netherworld” e di recente con il premio “HumanitArs”. Lilith song è il suo brano più amato e ormai conosciuto in tutto il mondo.

Accesso riservato ai possessori della Wine&Thecity card. Sarà possibile sottoscrivere la card anche sul posto.
Teatro Bellini, Via Conte di Ruvo, 14 | Tel. 081 5491266 | teatrobellini.it
C.S.



Donna_250x250

Share:

Rispondi